Giochi Europei Baku 2015, taekwondo: Roberto Botta beffato da Gaun all’ultimo secondo

bbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbbb.jpg

Ancora una beffa per il taekwondo azzurro. Appena un secondo separa dalla finale dei -80 kg Roberto Botta, bravissimo a portarsi sul 5-4 contro il russo Albert Gaun nonostante delle decisioni arbitrali controverse (negati tre punti per un calcio al volto sembrato netto). Il bronzo iridato dei -74 kg di Chelyabinsk riesce proprio all’ultimo secondo a trovare il calcio del 5-5, realizzando poi il golden point nel round supplementare. L’azzurro in serata si giocherà la medaglia di bronzo.

Clicca qui per la pagina facebook JUDO LOTTA TAEKWONDO

Diventa fan di Taekwondo Our Style

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

francesco.drago@oasport.it

Lascia un commento

Top