Giochi Europei Baku 2015: primo caso doping nella storia degli European Games

72ae2e57278772549f7f609135b698dd.jpg

È arrivata la prima positività nella storia dei Giochi Europei, e riguarda proprio un’atleta di casa. La mezzofondista Chaltu Beji, azera di origine etiope, è stata infatti squalificata per positività all’ostarina, sostanza vietata ritrovata nel suo campione di urina. La diciottenne aveva vinto la prova dei 3000 m siepi e si era classificata settima ne 1500, contribuendo dunque al quinto posto della squadra azera nella classiifca finale.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

giulio.chinappi@oasport.it

Lascia un commento

Top