Ginnastica, Olimpiadi Europee – Germania seconda con cadute: sarà argento? Steingruber a metà, per l’Italia…

Elisabeth-Seitz.jpg

La Germania inizia a vedere l’argento nella prova a squadre dei Giochi Olimpici Europei. Sono le due cadute di Griesser e Seitz nel finale della rotazione sulla trave a far tremare un po’ le teutoniche che hanno chiuso la prova con 110.397 punti.

Ora dovranno osservare con attenzione la gara di Italia, Paesi Bassi, Francia e Belgio. La medaglia sembra quasi sicura, quella d’argento non è ancora completamente in frizer.

Partenza cauta ma estremamente al lineare al corpo libero: 13.266 di Scheder, 13.166 di Griesser, 12.866 di Seitz. Alla trave si inizia con il botto della Scheder (14.133), prima degli inattesi errori delle due compagne (11.033 e 11.766). Sophie Scheder realizza 56.432 sui quattro attrezzi: potrebbe essere da medaglia nell’all-around.

 

Giulia Steingruber prova a trascinare la sua Svizzera grazie a una mega trave da 14.400 (vale la Finale di Specialità), ma il corpo libero non è all’altezza della Campionessa d’Europa all-around e specialista del quadrato: un’uscita di pedana in ultima diagonale e diverse sbavature la fermano a 13.633.

Le compagne di squadra Jessica Diacci e Caterina Barloggio non sono naturalmente all’altezza della stella. La Svizzera però mantiene un ottimo livello complessivo e totalizza 108.764 punti: terzo posto momentaneo, è il punto di riferimento per l’Italia e le altre Nazioni che vogliono puntare alla medaglia.

Lascia un commento

Top