Tennis, WTA Norimberga: Karin Knapp batte Roberta Vinci e si aggiudica il torneo

tennis-knapp-Tonelli-federtennis.jpg

Un derby che prometteva spettacolo, e la finale del torneo WTA di Norimberga non ha deluso le aspettative. Karin Knapp si aggiudica il suo secondo torneo in carriera (dopo quello di Tashkent nel 2008), battendo dopo una lottatissima finale la connazionale Roberta Vinci in tre set per 7-6 4-6 6-1 in circa due ore di gioco.

Torneo perfetto quello della 27enne di Brunico: i primi turni giocati benissimo, senza cedere neanche un set alle avversarie, ed un ultimo atto difficile, ma superato con un gran gioco, fatto di accelerazioni da fondo campo. Comunque ottima anche la prova di Roberta Vinci: l’esperta tarantina si rimette in pista dopo un inizio di stagione non perfetto e si avvicina alla grande al Roland Garros che partirà a giorni.

Molto combattuta la finale odierna. Un primo set con molti cambi di fronte: inizia forte Roberta Vinci che breakka subito la connazionale, ma cala alla distanza e si fa sorprendere nel tie-break. Nella seconda frazione Karin Knapp perde subito il servizio, lo recupera nel settimo gioco, ma lo riperde nel decimo e decisivo che consegna il set alla tarantina. Il terzo set è a senso unico: Roberta Vinci tiene il servizio solo nel primo gioco e poi crolla per 6-1.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Foto: Tonelli Federtennis

One thought on “Tennis, WTA Norimberga: Karin Knapp batte Roberta Vinci e si aggiudica il torneo”

  1. MichiArdiz scrive:

    Mi dispiace veramente tanto per Roberta, che ha sprecato veramente tanto nel primo set.. Sarebbe stato bello conquistare il decimo titolo.
    Lei che aveva perso solo una finale delle 10 disputate, ora è la terza che perde di fila. Speriamo ci siano altre occasioni per arrivare in doppia cifra!
    Detto ciò, complimenti comunque a Karin, che oggi ha meritato la vittoria: è rimasta concentrata anche nei momenti in cui era sotto con il punteggio e nel terzo set non ha lasciato scampo alla sua avversaria, anche se la Vinci un po’ sembrava si fosse arresa a un certo punto. Con questo titolo in tasca sicuramente affronterà la Woziancki con molta più sicurezza in se stessa, almeno spero.. E sperando che riesca a riprendersi dalle fatiche di questa settimana.

    Ps: a Tashkent ha vinto nel 2014!
    Pss: mentre la bella e brava Camila si riposa dalla fatiche (!!) di Roma, le sue colleghe lavorano e non mi sorpenderebbe più di tanto se la dovessero superare entrambe in classifica.

    Buona fortuna a tutti i tennisti italiani e italiane per il Roland Garros!!

Lascia un commento

Top