Basket Serie A, Playoff 2015: Milano è in semifinale, Sassari domina gara 3

basket-alessandro-gentile-olimpia-milano-allenamento-fb-ufficiale-olimpia.jpg

La prima semifinalista dei playoff del campionato di basket è l’Emporio Armani Milano. Tutto facile anche in gara 3 a Bologna per l’Olimpia, che domina la Virtus, sconfiggendola 92-65. Match che è stato in equilibrio fino a secondo quarto, quando la Virtus è riuscita a restare a contatto con la squadra di coach Banchi e rimontare più volte uno svantaggio sopra la doppia cifra. Nel terzo quarto è arrivato l’allungo decisivo firmato soprattutto Alessandro Gentile, top scorer del match con 18 punti e toccato il +20 Milano ha poi amministrato. Si chiude dunque una serie assolutamente dominata dalla EA7 , mentre Bologna termina una stagione tra gli applausi dei suoi tifosi, che hanno visto tornare la propria squadra ai playoff dopo due anni.

Questo il tabellino del match:

GRANAROLO BOLOGNA – EMPORIO ARMANI MILANO 65-92 (18-24; 38-46; 53-73; 65-92)

BOLOGNA: White 9, Cuccarolo, Gaddy 8, Imbrò, Fontecchio 14, Mazzola, Oxilia 3, Benetti, Vercellino, Hazell 8, Ray 17, Reddic 6.

MILANO: Ragland 10, Brooks 12, Gentile 18, Gigli, Cerella 5, Melli 6, Kleiza 10, Elegar 8, Hackett 11, Samuels 10, Tabu 2, Moss.

 

Con una prestazione offensiva straordinaria il Banco di Sardegna Sassari demolisce in gara 3 la Dolomiti Trento e si porta a condurre 2-1 nella serie. Domenica la squadra di coach Sacchetti proverà a strappare il biglietto della semifinale contro Milano, mentre Trento cercherà di riportare la serie in casa propria. Fin dal primo quarto Sassari ha messo la testa avanti, chiudendo sopra di dieci punti e poi all’intervallo il vantaggio era arrivato al +22. Nei secondi venti minuti la Dinamo ha gestito le energie e controllato il risultato, riuscendo ad abbattere anche il muro dei 100 punti.
Grandi prestazioni di Sosa e Kadji, autori rispettivamente di 23 e 21 punti; mentre a Trento non bastano i 15 punti di Filippo Baldi Rossi. In gara 4 servirà certamente un’altra Dolomiti per pareggiare i conti, ma se Sassari tira con oltre il 75% da due non ci sono comunque molte speranze per Pascolo e compagni.

Questo il tabellino del match:

BANCO DI SARDEGNA SASSARI – DOLOMITI ENERGIA TRENTO 103-78 (28-18; 55-33; 73-59; 103-78)

SASSARI: Logan 6, Sosa 23, Formenti 5, Sanders 9, Devecchi, Lawal 8, Chessa, Dyson 4, Sacchetti 9, Vanuzzo, Brooks 18, Kadji 21

TRENTO: Mitchell 12, Sanders 11, Pascolo 12, Grant, Forray 8, Flaccadori 5, Owens 12, Baldi Rossi 15, Armwood 2, Spanghero 3

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook

Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo

Clicca qui per seguirci su Twitter

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina sul Basket

twitter Andre_Ziglio

andrea.ziglio@olimpiazzurra.com

foto da pagina FB dell’Olimpia Milano

Lascia un commento

Top