Liegi-Bastogne-Liegi 2015: il meteo sulla corsa. La pioggia a mischiare le carte in gioco?

1911808_527274880725126_1551050539_n1.jpg

Domani scatta la 101ma edizione della Decana delle Classiche: la Liegi-Bastogne-Liegi, probabilmente la più dura delle Monumento. Dieci le salite da superare, la maggior parte situate nella seconda parte di gara. Salite ma non solo: le strade strette creeranno molte difficoltà ai corridori, così come il meteo, particolare da non sottovalutare.

Prevista pioggia per tutta la giornata a Liegi: con schiarite al mattino per la partenza, più fitta nel pomeriggio quando è previsto l’arrivo. Anche a Bastogne il meteo probabilmente non sarà clemente: nuvole e pioggia nella cittadina belga. Non sarà decisivo come in Fiandre e Roubaix, ma anche qui dunque il clima potrà essere determinante: la pioggia renderà molto più dura una corsa del genere e soprattutto ci sarà bisogno di fare attenzione alle cadute che saranno sicuramente tantissime.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter

gianluca.bruno@oasport.it

Lascia un commento

Top