Seguici su

Calcio

Tutto facile per la Juventus che piega 3-0 l’Udinese, il Lecce beffa la Lazio

Pubblicato

il

Tutto facile per la Juventus a cui basta un tempo per avere la meglio dell’Udinese: la squadra di Massimiliano Allegri si impone 3-0. La Lazio, invece, perde 2-1 in casa del Lecce.

Passano appena 2′ alla Udinese Arena prima del vantaggio della Juventus che passa subito in vantaggio con il tiro da fuori di Chiesa. La squadra di Allegri continua a spingere e trova il raddoppio su rigore grazie a Vlahovic.

L’unico squillo dei friulani arriva nel recupero, ma Szczesny respinge su Thauvin. Poco dopo, Rabiot insacca per il tris piemontese.

Nella ripresa la Juventus riesce a controllare senza grossi affanni ed anzi si vede annullare un gol per fuorigioco a Vlahovic, mentre allo scadere il portiere di Allegri riesce a mantenere la porta inviolata con un grande doppio intervento.

Tutta la Serie A TIM è solo su DAZN: 7 partite in esclusiva e 3 in co-esclusiva a giornata. Attiva Ora

Lazio beffata, invece, al Via del Mare di Lecce dove la squadra di Maurizio Sarri passa in vantaggio al 26′ grazie ad un’invenzione di Luis Alberto che libera Immobile che non sbaglia. Poco prima, però, aveva rischiato sotto i colpi di Strefezza e Banda.

Immobile manca un paio di occasioni nel finire di primo tempo, ma nella ripresa i salentini partono subito forte: Ramadani manda alto, mentre Provedel è attento su Strefezza.

Immobile non arriva sul corner di Luis Alberto, mentre Romagnoli chiude bene su Rafia. I giallorossi alzano i giri, ma Provedel nega la rete a Ramadani e Banda. Immobile centra la traversa, ma subito dopo Almqvist trova il pareggio e nel giro di 120 secondi Di Francesco firma la rete del sorpasso.

Foto: LaPresse