Seguici su

Senza categoria

Padel, Giochi Europei 2023: esordio vincente per tutte le coppie italiane, ko a sorpresa per i francesi Leygue/Scatena

Pubblicato

il

En plein di vittorie per il padel italiano nella prima giornata dei Giochi Europei 2023. Allo KSOS Sports Center di Cracovia (Polonia) le quattro coppie azzurre che hanno esordito quest’oggi non hanno infatti deluso le aspettative e hanno superato il primo turno. 

I primi italiani a scendere in campo nella giornata odierna sono stati Riccardo Sinicropi e Giulio Graziotti. I due azzurri hanno iniziato un po’ a rilento e sono andati sotto di un set (2-6) contro gli olandesi Bram Meijer/Sten Franciscus Richters, ma poi sono usciti alla distanza e si sono imposti in rimonta con il risultato finale 2-6 7-6 7-6 dopo aver annullato anche due match point nel dodicesimo gioco del set decisivo. Ora al secondo turno Sinicropi/Graziotti affronteranno i belgi Deloyer/Coene, usciti vittoriosi dalla sfida odierna contro i cechi Venos/Stepanek.

È poi toccato a Chiara Pappacena/Giulia Sussarello (teste di serie n.3) e subito dopo a Carolina Orsi/Giorgia Marchetti (n.4 del seeding): le prime due azzurre hanno sconfitto le rappresentanti dell’Azerbaijan Samira Aliyeva/N. Baghirova con un velocissimo 6-0 6-0 in appena 22 minuti di gioco, mentre Orsi e Marchetti hanno battuto le finlandesi Saana Henrika Saarteinen/Ella Maria Sillanpaa per 6-2 6-1. Le due coppie italiane si sono dunque qualificate per gli ottavi di finale, dove a sfidarle ci saranno le olandesi Maaike Betz/Janine Hemmes (per Pappacena/Sussarello) e le svedesi Amanda Girdo/Ajla Juhasz (per Orsi/Marchetti).

Infine, è stato il turno di Simone Cremona/Marco Cassetta. I campioni d’Italia in carica non hanno avuto vita facile contro i norvegesi Frederick Schaefer/Fredrik Ask, ma alla fine hanno avuto la meglio con il punteggio di 7-6 6-4, completando dunque la giornata perfetta dell’Italia. Per Cremona e Cassetta ora ci sarà un secondo turno molto impegnativo contro gli svedesi Anton Andersson/Albin Olsson, oggi capaci di vincere a grande sorpresa contro i francesi Thomas Leygue/Jeremy Scatena (n.3 del torneo) per 6-7 6-4 6-4.

Tra i big che sono scesi in campo oggi (ricordiamo che gli ultimi sette incontri di primo turno si disputeranno domani) hanno vinto tutti tranne, oltre appunto ai francesi Leygue/Scatena, le belghe Cuypers/Boeykens (n.6 del seeding) e le portoghesi Dos Santos/Fernandes (teste di serie n.7) e Vilela/Rodrigues (teste di serie n.8). Queste coppie sono state battute rispettivamente dalle olandesi Weterings/Koek per 6-7 6-2 6-0, dalle francesi Ginier Barbier/Pothier per 7-5 4-6 6-2 e dalle danesi Rasmussen/Haxen per 5-7 7-6 6-3. 

Da segnalare infine l’ottimo esordio del polacco Jerzy Janowicz: l’ex tennista, che è stato anche numero 14 al mondo e semifinalista a Wimbledon 2013, ha messo in mostra tutto il suo talento e ha battuto in coppia con Marcin Maszczyk i rappresentanti di Monaco Benjamin Chavanis/Nicolas Fedoroff con un doppio 6-2.

Domani si tornerà in campo per disputare le restanti partite di primo turno e tutti gli ottavi di finale del doppio maschile e doppio femminile. Inoltre, comincerà anche il doppio misto direttamente dagli ottavi. Per l’Italia parteciperanno a quest’ultimo torneo le coppie Carolina Orsi/Giulio Graziotti e Marco Cassetta/Giulia Sussarello.

I RISULTATI DI GIORNATA

DOPPIO MASCHILE
PRIMO TURNO
A. Rodriguez/P. Garcia (ESP) (1) – K. Dimitrov/V. Mladenov (BUL) 6-1 6-1
P. Hyrkkonen/S. Huttunen (FIN) – V. Stjern/D. Appelgren (SWE) domani
R. Sinicropi/G. Graziotti (ITA) – B. Meijer/S. F. Richters (NED) 2-6 7-6 7-6
M. Deloyer/B. Coene (BEL) (7) – O. Venos/A. Stepanek (CZE) 6-3 6-0
A. Fazendeiro/M. Oliveira (POR) (5) – D. Bierent/M-K. Brzuskiewicz (AUT) domani
M. Montanaro/F. Curri (ALB) – S. Neave/S. Mc Kibbin (IRL) domani
M. Lipinski/M. Naduk (POL) – E. Berardi/W. Forcellini (SMR) 6-3 6-4
A. Maigret/B. Tison (FRA) (4) – S. Tuus/E. Nigula (EST) 6-2 6-2
A. Andersson/A. Olsson (SWE) – T. Leygue/J. Scatena (FRA) (3) 7-6 4-6 6-3
S. Cremona (ITA) – M. Cassetta (ITA) – F. Schaefer/F. Ask (NOR) 7-6 6-4
M. Maszczyk/J. Janowicz (POL) – B. Chavanis/N. Fedoroff (MON) 6-2 6-2
J. Peeters/F. Azzola (BEL) (8) – M. Nolten/R. Sietsma (NED) 6-1 3-6 7-5
N. Deus/M. Deus (POR) (6) – R. Boisits/H. D. Pilser (AUT) 6-2 6-1
E. D. Hansen/M. A. Moeller (DEN) – K. Jordan/V. Wenger (SUI) domani
J. Lindmeyer/M. Wunner (GER) – M. Urvolgyi/O. Szakacs (HUN) 6-1 6-1
D. Santigosa/D. Gala (ESP) (2) – S. Macinskas/N. Poska (LTU) 6-3 7-5

OTTAVI DI FINALE
A. Rodriguez/P. Garcia (ESP) (1) – P. Hyrkkonen/S. Huttunen (FIN) / V. Stjern/D. Appelgren (SWE)
R. Sinicropi/G. Graziotti (ITA)M. Deloyer/B. Coene (BEL) (7)
A. Fazendeiro/M. Oliveira (POR) (5) / D. Bierent/M-K. Brzuskiewicz (AUT) – M. Montanaro/F. Curri (ALB) – S. Neave/S. Mc Kibbin (IRL)
M. Lipinski/M. Naduk (POL) – A. Maigret/B. Tison (FRA) (4)
A. Andersson/A. Olsson (SWE) – S. Cremona (ITA) – M. Cassetta (ITA)
M. Maszczyk/J. Janowicz (POL) – J. Peeters/F. Azzola (BEL) (8)
N. Deus/M. Deus (POR) (6) – E. D. Hansen/M. A. Moeller (DEN) / K. Jordan/V. Wenger (SUI)
J. Lindmeyer/M. Wunner (GER) – D. Santigosa/D. Gala (ESP) (2)

DOPPIO FEMMINILE
PRIMO TURNO
M. Barbera/M. Caparros (ESP) (1) bye
I. Ceilutkaite/A. Maciulatyte (LTU) – J. Kristiansen/M. Frogner (NOR) domani
C. Lister/B. Soleymani (SWE) – G. Rey/L. Rey (SUI) domani
J. Ginier Barbier/L. Pothier (FRA) – C. Dos Santos/M. Fernandes (POR) (7) 7-5 4-6 6-2
H. Wyckaert/A-S. Mestach (BEL) (5) – K. M. Clement/C. Scholten (GER) 6-1 6-1
B. Prenner/A. Schmid (AUT) – R. Lukasiak/B. Maciocha (POL) domani
M. Betz/J. Hemmes (NED) – Ad. Zemanova/An. Zemanova (CZE) 6-0 6-1
C. Pappacena/G. Sussarello (ITA) (3) – S. Aliiyeva/N. Baghirova (AZE) 6-0 6-0
C. Orsi/G. Marchetti (ITA) (4) – S. H. Saarteinen/E. M. Sillanpaa (FIN) 6-2 6-1
A. Behram/A. Girdo (SWE) – D. Andrejski/P. Juhasz (HUN) 6-4 6-2
V. Kurz/D. Hoefer (GER) – S. Mc Rann/J. Claffey (IRL) 6-0 6-4
M. Rasmussen/G. Haxen (DEN) – C. Vilela/K. Rodrigues (POR)(8) 5-7 7-6 6-3
S. Weterings/M. Koek (NED) – D. Cuypers/E. Boeykens (BEL) (6) 6-7 6-2 6-0
A. Rosolska/Z. Piorkowska (POL) – E. Hang/N. Leinus (EST) 6-2 6-0
K. Hechenberger/L. Meyer (SUI) – R. Fernandez/S. Urban (AUT) 6-4 6-3
N. Canovas/A. M. Martinez (ESP) (2) – C. Soubrie/C. Touly (FRA) 6-3 6-4

OTTAVI DI FINALE

M. Barbera/M. Caparros (ESP) (1) – I. Ceilutkaite/A. Maciulatyte (LTU) / J. Kristiansen/M. Frogner (NOR)
C. Lister/B. Soleymani (SWE) / G. Rey/L. Rey (SUI) – J. Ginier Barbier/L. Pothier (FRA)
H. Wyckaert/A-S. Mestach (BEL) (5) – B. Prenner/A. Schmid (AUT)
M. Betz/J. Hemmes (NED) – C. Pappacena/G. Sussarello (ITA) (3)
C. Orsi/G. Marchetti (ITA) (4)
A. Behram/A. Girdo (SWE)
V. Kurz/D. Hoefer (GER) – M. Rasmussen/G. Haxen (DEN)
S. Weterings/M. Koek (NED) – A. Rosolska/Z. Piorkowska (POL)
K. Hechenberger/L. Meyer (SUI) – N. Canovas/A. M. Martinez (ESP) (2)

Foto: FIP