Seguici su

MotoGP

MotoGP, Marc Marquez spiega il forfait ad Assen: “Ho tanti acciacchi”

Pubblicato

il

Marc Marquez

Una notizia ha scosso la mattinata italiana e riguarda Marc Marquez. Il campione spagnolo è stato dichiarato “unfit” per il GP d’Olanda, che prenderà il via quest’oggi ad Assen a partire dalle ore 14.00, a causa di una costola fratturata.

L’otto volte campione del mondo era alle prese anche con problemi alla caviglia e al pollice del piede sinistro visto quanto era accaduto nel corso del weekend del Sachsenring, in Germania. Dopo essere stato dichiarato idoneo per questo weekend, la frattura alla costola è peggiorata e per questo motivo Marquez non sarà al via della prova sulla mitica pista olandese.

Come ben sapete, non sono arrivato ad Assen al 100% fisicamente. In aggiunta alla frattura del pollice, ho una costola fratturata che mi sta dando tanto dolore. Dopo un check-up, abbiamo deciso insieme al team medico, di non correre oggi per evitare che la situazione peggiori e di essere pronto al recupero per le prossime settimane“, ha chiarito in via ufficiale il Cabroncito.

Marquez sfrutterà dunque la pausa estiva per tornare in sella alla Honda, con la speranza di aver risolto i suoi problemi. Tuttavia, restano le criticità tecniche della RC213V, prendendo in considerazione anche le ripercussioni che ci sono state sugli altri due iberici Joan Mir e Alex Rins, anche loro infortunati.

Foto: MotoGP.com Press