Seguici su

Senza categoria

Golden Gala 2023, tutti i campioni olimpici presenti. Impegnati tre frazionisti della 4×100 azzurra

Pubblicato

il

Prosegue il conto alla rovescia in vista del Golden Gala Pietro Mennea 2023, che si svolgerà venerdì 2 giugno allo stadio Ridolfi di Firenze. Il terzo appuntamento stagionale della Diamond League accoglierà tante stelle dell’atletica leggera internazionale e la bellezza di 15 Campioni Olimpici, oltre a moltissimi medagliati iridati e continentali.

In casa Italia risultano iscritti all’evento ben tre frazionisti della staffetta 4×100 vincitrice dei Giochi di Tokyo 2021: Marcell Jacobs potrebbe effettuare il suo debutto ufficiale all’aperto nel 2023 sui 100 dopo aver saltato Rabat per la sciatalgia, mentre Filippo Tortu e Fausto Desalu saranno impegnati sui 200 metri con l’obiettivo di dare un segnale positivo nel percorso di avvicinamento ai Mondiali di Budapest.

Protagonisti a Firenze anche atleti stranieri che hanno ottenuto il titolo olimpico in staffetta come il giamaicano Yohan Blake (oro nella 4×100 a Londra e Rio), la polacca Natalia Kaczmarek (oro nella 4×400 mista a Tokyo) e le statunitensi Morolake Akinosun (vincitrice della 4×100 a Rio) e Lynna Irby-Jackson (in trionfo grazie alla 4×400 nel 2021 in Giappone).

Atletica, calendario Golden Gala 2023: programma, orari, tv, streaming

In campo maschile spicca la presenza nel salto triplo dell’americano due volte campione a cinque cerchi Christian Taylor, mentre passando al mezzofondo e per la precisione ai 5000 metri gareggeranno l’ugandese Joshua Cheptegei (recordman e oro olimpico in carica della distanza) e l’etiope Selemon Barega (vincitore dei 10000 metri a Tokyo 2021).

Il settore femminile proporrà invece addirittura cinque campionesse olimpiche individuali: la keniana Faith Kipyegon (oro a Rio e Tokyo) sui 1500 metri, l’americana Valarie Allman (prima nell’ultima edizione dei Giochi) nel lancio del disco, la tedesca Malaika Mihambo (in trionfo a Tokyo) nel salto in lungo oltre alla duo formato dalla greca Aikaterini Stefanidi e dalla statunitense Katie Moon nel salto con l’asta.

Foto: Lapresse