Seguici su

Pallavolo

Volley femminile, Paola Egonu a riposo in campionato dopo lo show in Champions League. Il VakifBank vince

Pubblicato

il

Il VakifBank Istanbul è tornato in campo dopo la clamorosa rimonta confezionata nella semifinale di Champions League contro il Fenerbahce Istanbul (successo per 3-0 e poi affermazione al golden set, valsa la qualificazione alla Finale di Torino). Le Campionesse d’Europa non hanno avuto grossi problemi nel semplice match valevole per la la 24ma giornata della Sultanlar Ligi, il massimo campionato turco di volley femminile.

Le giallonere hanno infatti sconfitto l’Aydin Buyuksehir Belediyespor per 3-0 (25-21; 25-10; 25-23) in trasferta, confermandosi così al secondo posto in classifica generale con due punti di vantaggio proprio sul Fenerbahce e a nove lunghezze di distacco dalla capolista Eczacibasi Istanbul (Tijana Boskovic e compagne hanno già conquistato il primato in regular season, mancano solo due giornate al termine della stagione regolare).

Paola Egonu era stata mattatrice assoluta in Champions League, ma oggi è stata tenuta a riposo da coach Giovanni Guidetti. Non serviva schierare l’opposto di riferimento per aver la meglio contro la nona forza del torneo, che sarà l’avversaria del VakifBank nella semifinale della Coppa di Turchia tra un paio di settimane.

La veneta è stata sostituita da Aleksia Karutasu, autrice di 17 punti e ben spalleggiata da Nika Daalderop (9), Derya Cebecioglu (10) e Kubra Akman (8). A riposo anche le schiacciatrici Gabi e Kara Bajema. Da annotare i 18 punti di Anna Nicoletti tra le fila dell’Aydin. Prossimo appuntamento tra tre giorni contro il Kuzeu Boru Genclik, per la penultima giornata della regular season di campionato.

Foto: Valerio Origo