Seguici su

MotoGP

Moto3, altra pole di Sasaki in Argentina! Migno nono e migliore degli azzurri

Pubblicato

il

Dopo una Q2 per lui sonnecchiante, Ayumu Sasaki si prende la pole position nel Gran Premio d’Argentina di Moto3. Il giapponese ottiene la seconda partenza al palo consecutiva della stagione sulla sua Husqvarna, con il crono di 1:48.539, andando anche vicinissimo al record della pista, scrollandosi di dosso tutti coloro che gli erano alle spalle per la scia e distanziando di netto gli avversari.

Poiché la prima fila viene completata da Deniz Oncu (Red Bull KTM Ajo), proveniente dalla Q1, che si becca però 603 millesimi, e con lui il brasiliano Diogo Moreira (MT Helmets KTM), lontano 675 millesimi. La seconda fila viene aperta da Ivan Ortolà (Angelus MTA), a +775 millesimi dal primo posto di Sasaki, seguito dal duo Leopard Jaume Masià (+805 millesimi)-Tatsuki Suzuki (+878 millesimi).

Il miglior italiano quest’oggi è Andrea Migno, che sostituisce Lorenzo Fellon in CIP Green Power e fa subito vedere il suo talento. L’azzurro chiude la terza fila, al nono posto dietro David Alonso e Scott Ogden, con il tempo di 1:49.642, poco più di un secondo da Sasaki, pagando un po’ di traffico nel suo tentativo.

LIVE Moto2, GP Argentina 2023 in DIRETTA: al via il Q1, Vietti favorito per superare il taglio

Tra gli altri che hanno avuto accesso in Q2, dodicesimo posto per Matteo Bertelle e quattordicesimo per Stefano Nepa, con il rookie José Antonio Rueda tra di loro. Lo spagnolo potrebbe però incorrere in una penalizzazione per aver preso una differente via di fuga per uscire dalla pista rispetto a quella indicata dagli steward.

Tra gli altri azzurri esclusi, Riccardo Rossi (Honda SIC58 Squadra Corse) partirà in 19ma posizione, Filippo Farioli (Red Bull KTM Tech3) in 21ma e Romano Fenati (Honda Rivacold Snipers Team) in 24ma posizione.

LA TOP 10 DELLE QUALIFICHE DI MOTO3 IN ARGENTINA

POS # RIDER GAP
1
71
A. SASAKI
1:48.539
2
53
D. ÖNCÜ
+0.603
3
10
D. MOREIRA
+0.675
4
48
I. ORTOLÁ
+0.775
5
5
J. MASIA
+0.805
6
24
T. SUZUKI
+0.878
7
80
D. ALONSO
+0.915
8
19
S. OGDEN
+1.006
9
16
A. MIGNO
+1.103
10
96
D. HOLGADO
+1.126

Foto: MotoGp.com Press