Seguici su

Senza categoria

Maratona Londra 2023: risultati e classifica. Kelvin Kiptum sfiora il record del mondo, 2h01:25! Hassan vince al debutto

Pubblicato

il

Maratona Londra

Kelvin Kiptum ha vinto la Maratona di Londra 2023 con lo stratosferico tempo di 2h01:25, fermandosi ad appena 16 secondi dal record del mondo siglato da Eliud Kipchoge a Berlino lo scorso 25 settembre. Il 23enne keniano, che ha esordito sui 42,195 km soltanto il 4 dicembre 2022 trionfando a Valencia con uno strepitoso 2h01:53, è diventato il secondo uomo più veloce della storia sulla distanza.

Il fuoriclasse africano ha aumentato sensibilmente il ritmo poco dopo il 25mo chilometro e subito dopo essere transitato al 30mo ha attaccato in solitaria, sgretolando il gruppo dei migliori e involandosi verso il traguardo con un ritmo insostenibile per l’intera concorrenza. Kelvin Kiptum ha infatti trionfato con addirittura tre minuti di vantaggio sul connazionale Geoffrey Kamworor (2h04:23), mentre l’etiope Tamirat Tola ha completato il podio (2h04:59) precedendo il connazionale Leul Gebresilase (2h05:45).

Tra le donne, invece, tutto si è risolto con una spettacolare volare a quattro. L’olandese Sifan Hassan è riuscita a fare valere le proprie doti veloci e ha primeggiato con il tempo di 2h18:33, precedendo l’etiope Alemu Megertu (2h18:37) e la keniana Peres Jepchirchir (2h18:38). La 30enne di origini etiopi, Campionessa Olimpica sui 5000 e 10000 metri a Tokyo 2020, ha debuttato sulla distanza e ha subito fatto centro!

Buon nono posto per la nostra Sofiia Yaremchuk, che chiude in 2h24:02 non riuscendo a siglare il nuovo record italiano (18 secondi sopra al primato di Valeria Straneo). L’azurra è stata la seconda europea a tagliare il traguardo dopo Hassan e la prima caucasica a raggiungere l’arrivo. Ricordiamo che la Maratona di Londra è una delle sei Major insieme a New York, Boston, Tokyo, Berlino e Chicago.

RISULTATI E CLASSIFICA MARATONA LONDRA 2023

Foto: Lapresse