Seguici su

Sci di fondo

Sci di fondo, Mondiali Planica 2023: Federica Sanfilippo e Nicole Monsorno decime nella team sprint tl vinta dalla Svezia

Pubblicato

il

Jonna Sundling

La team sprint femminile in tecnica libera di Planica, in Slovenia, valida per i Mondiali 2023 di sci di fondo, vede il trionfo della Svezia, che conferma l’oro del 2021, davanti alla Norvegia, d’argento, ed agli USA, di bronzo. L’Italia di Federica Sanfilippo e Nicole Monsorno chiude con un onorevole decimo posto.

Sei i giri da 1.4 km da compiere in maniera alternata tra le due atlete, per totali 8.4 km: successo della Svezia di Emma Ribom e Jonna Sundling in 19’40″73, davanti alla Norvegia di Anne Kjersti Kalvaa e Tiril Udnes Weng, seconda a 2″42. Bronzo per gli USA di Jessie Diggins e Julia Kern, terzi a 5″33.

Quarta la Germania di Laura Gimmler e Victoria Carl, con un ritardo a 22″89, quinta la Svizzera di Anja Weber e Nadine Faehndrich a 36″71, sesta la Finlandia di Jasmi Joensuu e Krista Parmakoski a 37″93, settima la Repubblica Ceca di Adela Novakova e Katerina Janatova a 58″99.

Medagliere Mondiali sci nordico 2023: classifica e podi. Norvegia sola in testa

Oltre il minuto tutte le altre coppie giunte in finale: ottava la Slovenia a 1’01″43, nona la Polonia a 1’13″38, decima l’Italia di Federica Sanfilippo e Nicole Monsorno con il crono complessivo di 20’56″66, staccata di 1’15″93.

Questi i piazzamenti delle altre cinque coppie: Estonia 11ma a 1’17″23, Canada 12° a 1’25″55, Francia 13ma a 1’56″94, Kazakistan 14° a 2’24″18, Slovacchia 15ma a 3’11″67. Eliminate in semifinale Croazia, Australia, Ucraina, Lettonia, Argentina, Islanda, Mongolia, Lituania, Brasile, Grecia e Macedonia del Nord.

Foto: Pier Marco Tacca/Pentaphoto