Seguici su

Salto con gli sci

Salto con gli sci, la Germania conquista a Planica il quinto titolo mondiale consecutivo nel team event misto. Italia nona

Pubblicato

il

La Germania conferma il suo feeling speciale con il team event misto iridato di salto con gli sci e conquista il quinto titolo consecutivo nel format in occasione dei Campionati Mondiali di Planica 2023. Selina Freitag, Karl Geiger, Katharina Althaus (vera trascinatrice della squadra teutonica) e Andreas Wellinger sono stati i migliori quest’oggi sul Normal Hill sloveno, facendo la differenza soprattutto nelle ultime due rotazioni della seconda e decisiva serie.

Alla fine i tedeschi hanno trionfato con un margine di 12.7 punti sulla Norvegia di Anna Odine Stroem, Johann Andre Forfang, Thea Minyan Bjoerseth e Halvor Egner Granerud, mentre la Slovenia padrona di casa ha arpionato un prezioso bronzo a 16.8 punti dalla vetta grazie a Nika Kriznar, Timi Zajc, Ema Klinec (anello debole della catena oggi) e Anze Lanisek.

Ai piedi del podio in quarta posizione a 29.7 punti dalla testa l’Austria, penalizzata da una prima serie negativa che ha complicato irrimediabilmente la rincorsa ad una medaglia da parte di Chiara Kruezer, Jan Hoerl, Eva Pinkelnig e Stefan Kraft. Molto più distante il Giappone (in assenza di Sara Takanashi), saldamente in quinta piazza con Nozomi Maruyama, Naoki Nakamura, Yuki Ito e Ryoyu Kobayashi.

Sci di fondo, Federico Pellegrino: “Mi sono sentito come nel 2019”; De Fabiani: “Era la nostra giornata”

Peccato per l’Italia, che ha mancato per soli tre decimi (in favore della Polonia) l’obiettivo di giornata chiudendo la prima serie in nona posizione e non riuscendo a strappare il pass per la seconda metà della competizione. Epilogo sfortunato dunque per il quartetto azzurro composto da Jessica Malsiner, Giovanni Bresadola, Lara Malsiner e Alex Insam, che ha preso in extremis il posto di un febbricitante Francesco Cecon.

Foto: Lapresse