Seguici su

Senza categoria

Marcell Jacobs: “Non ho l’abbonamento alla vittoria. Fatico a essere fluido, ma non sono preoccupato”

Pubblicato

il

Marcell Jacobs

Marcell Jacobs ha perso al Meeting di Lievin, tappa del World Indoor Tour (livello gold) di atletica leggera. Il Campione Olimpico dei 100 metri non è riuscito a trionfare sui 60 metri indoor nella località francese,fermando così la sua striscia di successi su questa distanza dopo due anni e ben venti affermazioni di fila. Il Campione del Mondo e primatista europeo della specialità si è dovuto arrendere al cospetto del keniano Ferdinand Omanyala, che lo ha battuto tagliando il traguardo in 6.54 contro il 6.57 del nostro portacolori.

Marcell Jacobs ha analizzato la propria prestazione ai microfoni della Gazzetta dello Sport: “Purtroppo non ho l’abbonamento alla vittoria. Comunque è solo un passaggio della mia carriera, un prezioso insegnamento”. Il Campione Olimpico si è soffermato sulla propria condizione di forma: “Fisicamente sto bene, non ho problemi. Ma non ho avuto buone sensazioni: fatico a essere fluido e decontratto, a lasciarmi andare”.

Marcell Jacobs ha dichiarato che effettueranno un’analisi appoggio per appoggio per capire dove ha perso centesimi: “Ci sono errori che non dovrò ripetere”. Il velocista lombardo tornerà in gara domenica 19 febbraio ai Campionati Italiani: al PalaIndoor di Ancona cercherà un pronto riscatto e un miglioramento a livello cronometrico. Il mirino è chiaramente puntato sugli Europei Indoor (2-5 marzo):“Ho tre settimane prima di Istanbul per mettere a posto gli aggiustamenti tecnici necessari. E ripeto: non sono preoccupato”.

Foto: Lapresse