Seguici su

Senza categoria

Jannik Sinner: “Il mio corpo non è nello stato giusto: non avevo più energie”

Pubblicato

il

Jannik Sinner

Jannik Sinner ha deciso all’ultimo momento di non partecipare al torneo ATP 250 di Marsiglia. Il tennista italiano era atteso in campo alle ore 18.00 per affrontare il francese Arthur Fils negli ottavi di finale della manifestazione sul cemento transalpino, ma il nostro portacolori ha dato forfait quando mancavano soltanto una trentina di minuti all’inizio del confronto e, dunque, non sarà della partita.

Lo stop arriva dopo due settimane di tour de force, caratterizzate dal trionfo all’ATP 250 di Montpellier e dalla finale persa all’ATP 500 di Rotterdam contro Daniil Medvedev. L’azzurro, grande favorito della vigilia insieme al polacco Hubert Hurkacz, ha optato per fare i bagagli anzitempo e ora si preparerà per i due Masters 1000 previsti a marzo in America.

Jannik Sinner dà forfait a Marsiglia: non gioca contro Fils. Cos’è successo al tennista italiano?

Jannik Sinner ha spiegato la propria decisione in questo modo, come ha riportato la testata giornalistica francese L’Equipe: “Dopo il mio match a Rotterdam, ho cominciato a non sentirmi bene. In questi ultimi giorni non avevo più energie. Non riuscivo ad allenarmi bene. Ho un po’ di febbre. Abbiamo atteso fino all’ultimo prima di prendere una decisione. Purtroppo il mio corpo non è nello stato giusto”. 

Foto: LiveMedia/Laurent Lairys – LivePhotoSport.it