Seguici su

Senza categoria

Chi affronterà l’Italia in semifinale di United Cup? Precedenti e ranking dei rivali

Pubblicato

il

Lorenzo Musetti

L’Italia sfiderà la Grecia nella seconda semifinale della United Cup 2023 di tennis: guardando l’ordine di gioco di venerdì 6 gennaio è ormai ufficiale che si giocheranno i primi due singolari non prima delle ore 09.00 italiane.

Ad aprire le danze sarà la sfida tra Maria Sakkari e Martina Trevisan: sulla carta è favorita l’ellenica, numero 6 WTA (l’azzurra è al 27° posto), ma l’unico precedente sorride alla tennista italiana, che al Roland Garros 2020 si impose in rimonta ai sedicesimi per 1-6 7-6 (6) 6-3.

A seguire Michail Pervolarakis affronterà Lorenzo Musetti: non ci sono precedenti, ma l’azzurro, numero 23 ATP, è favorito sull’ellenico, numero 506 del ranking. In realtà nelle ultime due sfide la Grecia ha schierato Stefanos Sakellaridis, numero 803, ma il discorso è lo stesso fatto per Pervolarakis.

Negli incontri della seconda giornata, prevista sabato 7 gennaio, non prima delle ore 07.00 italiane, il big match sarà quello che opporrà Stefanos Tsitsipas, numero 4 ATP, a Matteo Berrettini, 16° in classifica: precedenti tutti a favore del greco, vittorioso a Roma nel 2021 ed agli Australian Open 2019.

Ultimo singolare previsto quello tra Despina Papamichail, numero 158 WTA, e Lucia Bronzetti, numero 54 al mondo: c’è un solo precedente, molto datato, ed è in favore della greca. Nel 2018 a San Severo in semifinale l’ellenica si impose per 6-1 6-3.

Nell’eventuale doppio misto l’Italia dovrebbe schierare Camilla Rosatello, numero 174 del mondo in doppio, assieme a Lorenzo Musetti, mentre la Grecia dovrebbe rispondere con Maria Sakkari e Stefanos Tsitsipas, vittoriosi oggi nel match decisivo sulla Croazia.

Foto: LaPresse