Seguici su

Calcio

Calcio, Mondiali 2022: Robert Lewandowski si scusa con i tifosi dopo il rigore sbagliato: “Continueremo a lottare”

Pubblicato

il

I Mondiali continuano a rappresentare un piccolo incubo per Robert Lewandowski. L’attaccante polacco, da anni ormai tra i migliori interpreti al mondo del suo ruolo, è ancora a secco di gol nella massima competizione per nazionali.

Nella partita d’esordio contro il Messico ha avuto la grandissima occasione per sbloccarsi e soprattutto per portare in vantaggio i suoi quando si è guadagnato un (dubbio) calcio di rigore. Trovatosi poi sul dischetto, ha calciato alla sua destra facendosi parare il tiro dal leggendario portiere messicano Guillermo Ochoa.

Al termine dell’incontro l’ex-Bayern Monaco, ora in forza al Barcellona, ha voluto scusarsi coi suoi tifosi tramite un post sui suoi canali social: “Abbiamo giocato con intelligenza e avremmo dovuto vincere. Per me sta diventando difficile da accettare. Mi scuso e vi ringrazio per tutte le parole di supporto. Continuiamo a lottare per la qualificazione”.

Calcio, Mondiali 2022: la Francia cala il poker, Australia battuta per 4-1

Il pareggio con il Messico non compromette le chance di qualificazione per la Polonia, in un girone C reso assolutamente imprevedibile nei suoi verdetti dopo la vittoria dell’Arabia Saudita contro l’Argentina. Il prossimo incontro vedrà i polacchi giocarsela proprio con gli arabi, prima di chiudere il girone contro “l’albiceleste“.

Foto: LaPresse