Seguici su

Calcio

Calcio femminile, le migliori italiane della sesta giornata di Serie A. Bonansea fa 50 in bianconero, Polli devastante

Pubblicato

il

E’ tempo di valutazioni per quanto concerne il 6° turno del campionato di calcio femminile di Serie A 2022-2023. Andiamo ad indicare le migliori azzurre che si sono messe particolarmente in luce nel corso della giornata conclusasi nel weekend.

BARBARA BONANSEA (JUVENTUS) – Problemi fisici alle spalle per l’attaccante della Vecchia Signora e il suo contributo alla causa si fa sentire nel 4-0 contro la Sampdoria. La realizzazione di piatto destro è un marchio di fabbrica di Bonansea e per lei sono 50 gol in Serie A con la maglia della Juve.

ARIANNA CARUSO (JUVENTUS) – Ispirazione. Nella sfida contro le blucerchiate a scandire i tempi del gioco è la centrocampista offensiva bianconera, fornendo due palloni al bacio alla svedese Amanda Nildén, pronta poi all’appuntamento. Caruso sempre più leader della Juventus.

Calcio femminile, Serie A: la Roma vince all’ultimo respiro, poker della Juve

MATILDE PAVAN (COMO) – Ne salta quattro e lascia partire un destro sotto la traversa. Il suo nome è Matilde e la carta d’identità dice 2004. Una giocatrice dal grande futuro e dalle qualità tecniche notevoli. Milena Bertolini prenda appunti.

RACHELE BALDI (FIORENTINA) – L’estremo difensore viola è la protagonista della sfida contro il Pomigliano. Il rigore parato a Tati ricorda le gesta di giocatori da cartone animato giapponese. Una sicurezza tra i pali e la Fiorentina può fregiarsene.

ELISA POLLI (INTER) – Una rapace d’area e una potenza fisica di primo livello. Centravanti classico in casa nerazzurra e una doppietta nel pesante 4-0 inflitto alle cugine del Milan. Una vittoria che lancia la Beneamata in vetta alla classifica con 16 punti, mentre Polli svetta nella graduatoria delle marcatrici con 7 reti.

ELISA BARTOLI (ROMA) – L’anima giallorossa è sempre lei. Fluidificante instancabile sulla fascia e un cuore grande così non bastano a descrivere le qualità della giocatrice, autrice del gol vittoria della Roma contro il Sassuolo in piena Zona Cesarini.

Foto: LiveMedia/Tiziano Ballabio