Seguici su

Calcio

LIVE Italia-Romania 2-0 calcio femminile in DIRETTA: le azzurre vincono e volano al Mondiale! Pagelle e highlights!

Pubblicato

il

CLICCA QUI PER AGGIORNARE LA DIRETTA LIVE

20:34 OA Sport vi ringrazia per aver seguito con noi le emozioni di questa partita e vi augura un buon proseguimento di serata.

20:32 Queste quelle dell’Italia: Giuliani (6); Bartoli (6.5), Filangeri (6), Lenzini (6), Boattin (7.5); Greggi (6.5), Giugliano (7), Caruso (6.5); Bonfantini (6), Giacinti (7.5), Girelli (7).

20:30 Queste le pagelle della Romania: Paraluta (5); Meluta (4.5), Ficzay (5.5), Oprea (5.5); Bistrian (5), Vatufu (5), Bortan (5.5), Ciolacu (4.5), Olar (5); Carp (5), Marcu (5).

20:28 Con questo successo le azzurre vincono il Gruppo G con 27 punti e 10 vittorie! L’Italia sarà al Mondiale per la seconda volta consecutiva, è un evento storico!

90’+4′ E’ FINITAAAAAAAAAA!! L’ITALIA VOLA AL MONDIALEEEEEEEE!!

90’+3′ CANTORE SFIORA IL TERZO GOL!

90’+3′ E’ tutto ponto per la festa.

90’+1′ Ci saranno 4 minuti di recupero.

90′ Fallo di Galli, punizione per la Romania.

88′ Le azzurre stanno giocando con il sorriso in questi ultimi minuti.

87′ Boattin viene messa al suolo dalle avversarie, calcio di punizione per l’Italia.

84′ Azzurre che adesso provano a giocare con il cronometro.

81′ Dentro Cantore per Girelli.

79′ L’Italia è tornata a trovare dinamismo grazie a questa rete, importante amministrare adesso.

78′ Sorridono in tribuna le tante azzurre infortunate, il Mondiale adesso è veramente vicino.

76′ Bravissima Boattin a sfruttare un rimpallo dalla distanza, gol di un’importanza fondamentale.

75′ GOOOOOOOOOOOOOL! BOATTIN CI PORTA SUL 2-0!

74′ Calcio d’angolo per la Romania.

73′ Galli lascia spazio a Caruso.

71′ Azzurre leggermente in difficoltà in questa fase.

69′ 7 tiri in porta per l’Italia contro un solo tiro in porta per la Romania.

67′ Doppio cambio per la Romania: Marcu e Rus fuori, Carp e Balacenau dentro.

65′ Dentro Rosucci per Greggi.

63′ Staff medico in campo.

61′ Brutta caduta per Giacinti, che resta a terra.

59′ Lunga fase di possesso palla per l’Italia.

56′ Sinistro di Boattin dalla distanza, nessun problema in porta per Paraluta.

54′ A inizio del secondo set era arrivata anche la sostituzione di Bonfantini con Gilonna.

52′ L’arbitro fischia il fuorigioco di Giacinti.

50′ Primi minuti di gioco abbastanza tranquilli, l’Italia deve essere brava a non abbassare il ritmo.

48′ Nel frattempo Di Guglielmo è entrata in campo al posto di Lenzini.

47′ Subito un cross insidioso di Caruso.

46′ INIZIA IL SECONDO TEMPO!

19:25 Partita assai complessa e ricca di tensione, con l’Italia che ha voglia di vincere, ma che allo stesso tempo sta facendo fatica ad essere fluida. La difesa romena si sta comportando estremamente bene, chiudendo di fatto tutti gli spazi, le azzurre nel secondo tempo dovranno essere brave a velocizzare il gioco e a sfruttare maggiormente le ripartenze. Al momento decide Giacinti con il gol al 28′.

45’+2′ Finisce qui il primo tempo!

45′ Ci saranno due minuti di recupero.

44′ Nel frattempo la Svizzera è in vantaggio 6-0 contro la Moldova.

41′ Rasoiata di sinistro di Boattin, purtroppo la numero 17 azzurra non trova lo specchio della porta.

39′ Fallo su Carp, sarà calcio di punizione per la Romania.

36′ Conclusione dalla distanza di Caruso, Paraluta controlla senza problemi.

35′ Ottimo intercetto di Giuliano, che mette fine alla ripartenza romena.

32′ Bartolini resta a terra dopo un contatto.

30′ Corner per le azzurre, importante sfruttare questo momento.

29′ Ventunesimo gol in nazionale per Giacinti, importantissimo passare in vantaggio fin dal primo tempo!

28′ GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL!!!!!!! GIACINTI SBLOCCA IL RISULTATO!

25′ Magia di Girelli, che supera tre avversarie, poi però arriva l’intervento difensivo di Olar.

23′ Si alza il tifo dagli spalti, le azzurre hanno bisogno di tutto il sostegno possibile.

21′ Facciamo fatica a trovare spazio nella difesa romena, che è sempre estremamente chiusa, sarebbe importante riuscire a velocizzare il gioco.

19′ Fuorigioco di Girelli segnalato dall’assistente.

18′ Bartolini aveva spazio, purtroppo l’impatto non è stato dei migliori e la sua conclusione è rimasta debole e centrale.

16′ Ottimo il passaggio di Giugliano per Caruso, quest’ultima non è però riuscita a tenere la palla in campo.

14′ Arriva la notizia del vantaggio della Svizzera sulla Moldova, azzurre costrette a rispondere.

13′ Giaginti prova una sorta di cross, ma Paraluta capisce tutto e mette fine all’azione azzurra.

12′ Girelli finisce a terra, ma l’arbitro fa giocare nonostante le proteste azzurre.

11′ Ottimo intervento difensivo di Bartolini su una situazione che sarebbe potuta diventare pericolosa.

10′ Bonfantini prova la conclusione di testa, ma la palla finisce sul fondo.

9′ Il primo corner della partita è azzurro.

8′ Le romene stanno facendo estremamente fatica a costruire qualcosa in fase offensiva, di fatto l’Italia è sempre oltre la metà-campo.

6′ Brutto passaggio di Bonfantitni, che spreca un possibile contropiede azzurro.

4′ Fallo di Ficzay su Girelli, calcio di punizione per l’Italia.

2′ Avvio oltremodo deciso per le azzurre, che dimostrano di voler fare gara offensiva sin dai primi istanti.

1′ INIZIA LA PARTITA!

18:28 E’ tutto pronto per l’inizio!

18:25 E’ il momento degli inni nazionali!

18:22 Le azzurre vengono del pesantissimo 8-0 inflitto alla Moldavia, la fiducia dovrebbe essere quindi assai elevata, sarà importante gestire bene la tensione per mostrare la propria superiorità.

18:19 L’Italia al momento è in testa al Gruppo G con 8 vittorie, 1 sconfitta e 24 punti complessivi, le lunghezze di vantaggio sulla Svizzera seconda sono però solo 2, di conseguenza per la qualificazione matematica sarà necessaria una vittoria questa sera, perché in quel caso le elvetiche non avrebbero più modo di rientrare.

18:16 La formula del torneo prevede che solo le prime classificate di ogni girone si qualificheranno di diritto al Mondiale, mentre le altre dovranno passare da un complicato play-off.

18:13 L’Italia risponde con un 4-3-3: Giuliani; Bartoli, Filangeri, Lenzini, Boattin; Greggi, Giugliano, Caruso; Bonfantini, Giacinti, Girelli. Ct Bertolini.

18:10 Questa la formazione ufficiale della Romania (3-5-2): Paraluta; Meluta, Ficzay, Oprea; Bistrian, Vatufu, Bortan, Ciolacu, Olar; Carp, Marcu. Ct Dulca.

18:07 Buon pomeriggio e benvenuti alla DIRETTA LIVE di Italia-Romania, match valido per l’ultima giornata delle qualificazioni del Mondiale di calcio femminile 2023.

Amici ed amiche di OA Sport, buonasera e benvenuti/e alla DIRETTA LIVE di Italia-Romania, match valido per l’ultima giornata delle qualificazioni del Mondiale di calcio femminile 2023. Questa sera, allo Stadio Paolo Mazza di Ferrara, la nazionale di Milena Bartolini lotterà per strappare un pass per la prossima rassegna iridata, che si svolgerà tra Australia e Nuova Zelanda.

Vi ricordiamo che il regolamento prevede che solo le prime classificate di ogni girone si qualificheranno di diritto al Mondiale, per le altre sarà necessario passare dai play-off. Al momento l’Italia è in testa nel Gruppo G con 8 vittorie, 1 sconfitta e 24 punti complessivi, le lunghezze di vantaggio sulla Svizzera seconda sono però solo 2, di conseguenza per la qualificazione matematica sarà necessaria una vittoria questa sera, perché in quel caso le elvetiche non avrebbero più modo di rientrare. Di conseguenza la situazione è tutta nelle mani di Girelli e compagne che, nel match d’andata, avevano avuto la meglio contro la Romania con un sonoro 5-0.

OA Sport vi propone la DIRETTA LIVE di Italia-Romania, match valido per l’ultima giornata delle qualificazioni del Mondiale di calcio femminile 2023, cronaca in tempo reale, minuto dopo minuto, azione dopo azione, per non perdervi davvero nulla, il match prenderà il via alle ore 18:30!

Foto: Photo LiveMedia/Cinzia Camela