Seguici su

Senza categoria

Roland Garros 2022: Caroline Garcia e Kristina Mladenovic tornano campionesse in doppio a Parigi dopo sei anni

Pubblicato

il

Tra il 2016 e il 2022 è successo letteralmente di tutto, sia nel tennis francese che tra di loro. Ma, alla fine, quello odierno è come un cerchio che si chiude: Caroline Garcia e Kristina Mladenovic sono di nuovo campionesse del torneo di doppio al Roland Garros. 2-6 6-3 6-2 il punteggio finale dell’ultimo atto, conclusione di un percorso spesso sofferto per le due francesi. Niente gioia per Coco Gauff e Jessica Pegula, che falliscono il loro primo assalto sul circuito maggiore e, con esso, la possibilità di riportare alla vittoria una coppia tutta USA dopo l’ultimo successo delle sorelle Williams nel 2010.

Se per Garcia questo è il secondo titolo Slam in doppio in carriera, per Mladenovic è il sesto, avendo gioito per quattro volte, di cui due a Parigi, con l’ungherese Timea Babos. Il torneo francese non ha memoria di wild card che hanno poi vinto il torneo, il che rende ancora più unico il percorso messo in piedi dalle due francesi.

Roland Garros 2022: Rafael Nadal può diventare il vincitore più ‘anziano’, Casper Ruud per andare sulle orme di Del Potro

Per Gauff, invece, sfumata già in anticipo la possibilità di compiere un’impresa alla Barbora Krejcikova 2021, se ne va anche l’altra chance di possedere il trofeo dell’altra finale in cui si è trovata impegnata, la seconda nella specialità in carriera dopo quella, sempre con Pegula, degli US Open di pochi mesi fa.

Considerando tutti i tornei, dunque anche quelli riservati alle leggende, diventa di tre il numero di successi francesi con questo. Gli altri sono di Arnaud Clement e Fabrice Santoro nel doppio leggende uomini e, cosa chiaramente più importante in prospettiva futura, di Gabriel Debru nel torneo junior di singolare maschile.

Foto: LiveMedia/Jean Catuffe/DPPI – LivePhotoSport.it

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online