Seguici su

Ciclismo

Giro di Svizzera 2022, Peter Sagan di nuovo positivo al Covid-19, è costretto al ritiro

Pubblicato

il

Peter Sagan non sembra davvero avere alcun tipo di fortuna negli ultimi tempi. Lo slovacco, infatti, è risultato di nuovo positivo al Covid-19, ed è la terza volta che questo si verifica: inevitabile il suo abbandono al Giro di Svizzera, che pure gli aveva regalato delle soddisfazioni.

C’era stato, infatti, il suo ritorno alla vittoria, giunto dopo quasi un anno in cui le difficoltà erano state notevoli. E, in questo senso, anche le altre due positività al Covid avevano avuto un ruolo importante. Ora la terza, che lo estromette dalla competizione elvetica.

Giro di Slovenia 2022, Tadej Pogacar trionfa portandosi a casa anche l’ultima tappa. Albanese quarto nella generale

Questo nuovo intoppo, chiaramente, gli crea problemi in vista del Tour de France, che vorrebbe affrontare, se non da protagonista, quantomeno da personalità di spicco, se non altro perché a 32 anni potrebbe disputare uno dei suoi ultimi grandi giri in carriera.

Oltre alla vittoria nella terza frazione nel Giro di Svizzera, Sagan è arrivato, nel 2022, quinto alla Milano-Torino. Prima del traguardo di Grenchen, nel 2021 era comunque riuscito a far valere le proprie doti vincendo la decima tappa e la classifica a punti al Giro d’Italia, oltre che, tra le altre, la prima tappa del Giro di Romandia.

Foto: LiveMedia/Silvia Colombo – LivePhotoSport.it