Seguici su

Calcio

Calcio femminile, Qualificazioni Mondiali 2023: l’Italia va a caccia dell’impresa in Svizzera

Pubblicato

il

Ora si fa sul serio. Dopo la netta vittoria di venerdì contro la Lituania (7-0), l’Italia tornerà in campo domani alle ore 17:45 per giocare l’ottava giornata delle qualificazioni ai Mondiali di calcio femminile 2023. Sulla strada delle azzurre ci sarà il match in trasferta contro la Svizzera, l’attuale capolista del gruppo G con 19 punti (contro i 18 del “Bel Paese”, momentaneamente secondo).

Le elvetiche arriveranno a questo incontro dopo il pareggio a sorpresa contro la Romania e domani proveranno dunque a riprendere un po’ di vantaggio in classifica rispetto alle azzurre. Le ragazze di Milena Bertolini sono però motivate a mille e non hanno nessuna intenzione di farsi scappare un’occasione d’oro.

Per l’Italia sarà molto probabilmente la partita più importante del girone, poiché con un successo si alzerebbero sensibilmente le possibilità di chiudere al primo posto il girone e di volare dunque direttamente ai Mondiali. Ricordiamo infatti che soltanto la prima di ogni gruppo accederà direttamente alla rassegna iridata che si svolgerà in Australia e Nuova Zelanda, mentre le seconde dei nove gironi si sfideranno nei playoff.

Calcio femminile, Milena Bertolini: “Battere la Svizzera è l’unica cosa che conta per andare ai Mondiali. Daremo tutto”

Per non andare in difficoltà, le ragazze azzurre dovranno tenere d’occhio soprattutto la 31enne del Barcellona Ana-Maria Crnogorcevic, già decisiva nel match d’andata con la rete del 2-0 (partita poi finita 2-1 in favore delle elvetiche), l’attaccante Svenja Folmli e la centrocampista Coumba Sow, quest’ultima protagonista in queste qualificazioni ai Mondiali con ben 5 reti in 7 presenze. Il futuro dell’Italia passa da questa partita: vietato sbagliare!

Photo LiveMedia/Fabio Fagiolini