Seguici su

Scherma

Scherma, i convocati dell’Italia per le gare ad Atene e a Budapest di sciabola e spada

Pubblicato

il

Sarà un weekend particolarmente attivo quelle del 4-6 marzo in pedana. La scherma farà capolino grazie a un doppio appuntamento: la tappa di Coppa del Mondo ad Atene (Grecia) riservata alle specialiste della sciabola; le gare della spada maschile e femminile nel Grand Prix FIE di Budapest (Ungheria).

Nella prova in terra greca grande curiosità rispetto a quanto accadrà per il nuovo corso che si è aperto con il neo CT Nicola Zanotti. In questo round saranno impegnato ben dodici azzurre. Nell’elenco da segnalare il ritorno di Rossella Gregorio, terza nelle due apparizioni di Tblisi e Plovdiv. Oltre alla ragazza nativa di Salerno ci saranno anche Giulia Arpino, Michela Battiston, Sofia Ciaraglia, Alessia Di Carlo, Martina Criscio, Rebecca Gargano, Lucia Lucarini, Chiara Mormile, Eloisa Passaro, Claudia Rotili e Benedetta Taricco. Il programma prevede la seguente organizzazione: venerdì 4 marzo le fasi preliminari; sabato 5 a partire dalle 09.30 ci sarà il tabellone dei 64 con finali previste alle 17.00; domenica dalle 09.30 la gara a squadre con la selezione tricolore che punterà su Michela Battiston, Martina Criscio, Rossella Gregorio ed Eloisa Passaro. Le Finali previste alle 16:30.

Per quanto riguarda invece l’evento di Budapest, vi saranno spadisti e spadiste che vorranno far bene in questo GP FIE. Tra gli uomini risponderanno all’appello Valerio Cuomo, Gabriele Cimini, Davide Di Veroli, Enrico Garozzo, Andrea Santarelli, Federico Vismara, Gianpaolo Buzzacchino, Luca Diliberto, Giulio Gaetani, Giacomo Paolini, Andrea Russo e Andrea Tagliariol. Osservato speciale Cuomo, ultimo vincitore nella tappa di Coppa del Mondo a Sochi (Russia). E’ prevista alle 08.30 di venerdì la fase a gironi della prova maschile.

Scherma, Coppa del Mondo 2022: primo podio della carriera a Il Cairo per Davide Filippi

Nel giorno successivo sarà la volta delle ragazze, in pedana dalle 09.30. A tenere alto il vessillo italico saranno Rossella Fiamingo, Nicol Foietta, Federica Isola, Roberta Marzani, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio, Alessandra Bozza, Beatrice Cagnin, Alice Clerici, Eleonora De Marchi, Marta Ferrari e Gaia Traditi.

Domenica si chiuderà il cerchio: il tabellone principale inizierà alle 08.30, mentre quello femminile alle 10.00; le fasi finali andranno in scena alle 18.00.

Foto: Bizzi/Federscherma