Seguici su

Ciclismo

Giro di Catalogna 2022: Andrea Bagioli torna alla vittoria con una super volata, corsa a Sergio Higuita

Pubblicato

il

Esulta l’Italia nella settima ed ultima tappa del Giro di Catalogna 2022: tutta nella Capitale, con partenza ed arrivo in quel di Barcellona, che ha visto giungere il gruppo in una volata ristretta nella quale è riuscito a spuntarla il nostro Andrea Bagioli. Torna alla vittoria, dopo qualche problema fisico in questo inizio di stagione, la giovane stella del ciclismo tricolore.

Frazione breve ma molto intensa che ha visto i big sfidarsi, con la classifica generale ancora apertissima. Nella prima parte il plotone si era sfaldato, compattandosi però successivamente. Davanti si è formato un drappello di dodici uomini, tra i quali anche Giulio Ciccone (Trek-Segafredo), ma il gruppo, guidato soprattutto da una UAE Emirates attivissima, è riuscito a rientrare.

https://www.oasport.it/2022/03/live-gand-wevelgem-2022-in-diretta-van-aert-favorito-litalia-punta-su-trentin/

Decisiva ovviamente la parte finale, sul circuito del Montjuic. Nell’ultimo giro c’è stato lo scontro diretto tra i primi due della classifica generale, con la Ineos Grenadiers a trascinare Richard Carapaz, ma con un abile Sergio Higuita pronto a rispondere ad ogni attacco. 

Scatti e controscatti, ma un gruppetto di una ventina di uomini si è compattato negli ultimi chilometri ed è andato a giocarsi la vittoria in volata: strepitoso Bagioli a spuntarla davanti a Attila Valter (Groupama – FDJ) e Fernando Barceló (Caja Rural – Seguros RGA). Nessun patema per Higuita che può esultare per il successo in classifica generale.

Photo LiveMedia/Luca Tedeschi

Per scoprire quote, pronostici, bonus, recensioni bookmaker su scommesse sportive e molto altro su sport betting è possibile consultare la nostra nuova sezione dedicata alle scommesse online