Seguici su

Senza categoria

Scherma, sette spadisti italiani approdano al tabellone principale del Grand Prix di Doha

Pubblicato

il

Si è conclusa da una manciata di minuti la seconda giornata di assalti validi per il Grand Prix FIE di Doha, prova del circuito schermistico di Coppa del Mondo. Gli spadisti nostrani hanno ben figurato portando sette atleti al tabellone principale: domani la resa dei conti tanto per il settore maschile quanto per quello femminile.

Valerio Cuomo, Davide Di Veroli, Federico Vismara si sono distinti in pedana così come Gianpaolo Buzzacchino e Giacomo Paolini, mentre non ce l’hanno fatta Alessio Preziosi, Matteo Tagliariol, Andrea Vallosio e Giulio Gaetani. Tra poco meno di 24 ore vestiranno la casacca della Nazionale anche Enrico Garozzo e Gabriele Cimini, qualificati di diritto per la posizione nel ranking.

Scherma, nove spadiste azzurre ottengono il pass per la fase finale del Grand Prix di Doha

Queste le sfide che attendono gli azzurri:

VISMARA Federico ITA – SVICHKAR Roman UKR
TULEN Tristan NED – GAROZZO Enrico ITA
CUOMO Valerio ITA – BUZZACCHINO Gianpaolo ITA
PAOLINI Giacomo ITA –
BOREL Yannick FRA
CIMINI Gabriele ITA – CORRENTI Baptiste FRA
HARPER Ido ISR – DI VEROLI Davide ITA

Si prospetta più di uno scontro fratricida come il match tra Cuomo e Buzzacchino in apertura e la possibile sfida ai sedicesimi tra due dei nostri migliori interpreti, Federico Vismara ed Enrico Garozzo. Chiamato all’impresa Giacomo Paolini, che se la vedrà con il fortissimo transalpino Yannick Borel.

Appuntamento a domani, domenica 30 gennaio, con la fase finale dei tornei individuali maschile e femminile: l’auspicio è che possa arrivare almeno un podio nonostante le assenze di Andrea Santarelli, Nicol Foietta e Federica Isola.

Foto: Lapresse