Seguici su

Calcio

Calcio femminile, le migliori italiane dell’undicesima giornata di Serie A. Manuela Giugliano trascina la Roma, Dalila Ippolito decide il derby

Pubblicato

il

Giornata numero 11 della Serie A di calcio femminile 2021 in cui la Juventus si è confermata in vetta alla classifica, mentre dietro le bianconere Roma ed Inter si sono portate in lotta per il secondo posto insieme a Sassuolo e Milan, che hanno perso punti. Tante le atlete italiane che si sono messe in mostra, risolvendo tanti match. Andiamo dunque ad analizzare nel dettaglio le prestazioni delle migliori azzurre.

3) Dalila Ippolito (Pomigliano): un derby è sempre il crocevia di una stagione e quello tra Pomigliano e Napoli ha assegnato tre punti preziosissimi per uscire dalla zona retrocessione o rimanerci incastrati. Le pomiglianesi sono passate in vantaggio all’11 con Rinaldi, ma sono poi rimaste in dieci a causa dell’espulsione rimediata da Moraca, subendo il pareggio. All’83’ il gol decisivo, siglato proprio da Dalila Ippolito.

2) Tatiana Bonetti (Inter): il successo nel derby contro il Milan ha portato l’Inter ai piani alti della classifica e anche contro il Sassuolo secondo in classifica è arrivata un’altra ottima prestazione. Le emiliane, sotto di una rete al termine del primo tempo, hanno ribaltato il punteggio nella ripresa, ma a salvare la formazione allenata da Rita Guarino ci ha pensato proprio la 29enne attaccante, impattando sul 2-2 in extremis.

1) Manuela Giugliano (Roma): le giallo-rosse si stanno confermando come una delle più serie candidate al ruolo di anti-Juventus, e il merito è soprattutto della classe 1997, autrice di una prova superlativa contro la Lazio, contribuendo a tutte e tre le reti, con due assist ed il gol del decisivo 3-2.

Foto: Francesco Scaccianoce – Live Photo Sport