Tuffi, Coppa del Mondo 2016: Tocci-Chiarabini in finale! Alle 23.15 con la speranza Rio

Giovanni-Tocci-Andrea-Chiarabini-tuffi-foto-roberto-bonanni-fb.jpg

Un parto, o quasi, ma alla fine Andrea Chiarabini e Giovanni Tocci raggiungono la finale nel sincro 3 metri alla Coppa del Mondo di tuffi iniziata oggi a Rio. E, dalle 23.15 italiane, proveranno a conquistare un difficile pass olimpico – con diretta testuale su OA Sport per chi non potesse seguire il live streaming di Fina Tv – che, con la clamorosa eliminazione dell’Ucraina, non è utopia.

Ma andiamo con ordine. Prima i nostri, dodicesimi al pelo, 363.09 punti con obbligatori sottotono – servirà fare molto meglio in finale – da 92.40 e un triplo e mezzo avanti carpiato che ancora non convince (68.82). Tuttavia i due azzurri, noni al Mondiale di Kazan, riescono a salvarsi nelle rotazioni più delicate, il quadruplo e mezzo avanti raggruppato (69.54) e il triplo e mezzo rovesciato raggruppato (61.95), e chiudono con 70.38 del triplo e mezzo ritornato raggruppato.

Ma sembra non bastare, perché la classifica è cortissima e, soprattutto, la gara è folle. Se l’Ucraina (Illya Kvasha-Oleksandr Gorshokovozov, 14esimi con 359.22) getta alle ortiche un probabile pass olimpico con tanti errori, Francia (Matthieu Rosset-Antoine Catel, 15esimi, 358.86) e specialmente Austria (Constantin Blaha-Fabian Brandl, 13esimi, 359.79) si mangiano le mani per un avvitamento conclusivo da neanche 60 punti che premia incredibilmente l’Italia quando le speranze sembrano svanire.

Il compito ora è quello di azzerare le tensioni dell’esordio e saltare come dimostrato la scorsa estate. Senza l’Ucraina si può ambire al miracolo. Bisognerà terminare la finale tra le migliori quattro coppie escluse Cina (che comanda la classifica con i 431.04 punti di Cao Yuan-Qin Kai), Russia e Gran Bretagna, già qualificate dai Mondiali. In corsa per Rio 2016 anche Messico, Germania, Usa, Australia, Canada, Giappone, Polonia e Corea del Sud. Prima, alle 21, verranno assegnati i pass del sincro femminile da 10 metri. Questi i risultati dell’eliminatoria.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra pagina Facebook
Clicca qui per iscriverti al nostro gruppo
Clicca qui per seguirci su Twitter
Clicca qui e metti mi piace per restare sempre aggiornato sul mondo dei tuffi azzurri

francesco.caligaris@oasport.it

Twitter: @FCaligaris

Foto da: Roberto Bonanni

Lascia un commento

Top