Stop Voli Ryanair
Crediti Foto: Clodagh Kilcoyne / LaPresse

Il vettore aereo low cost, Ryanair, si avvia allo stop della quasi totalità dei voli. Dalle ore 24:00 del prossimo 24 marzo, la maggior parte degli aerei, dell’intera flotta, saranno “lasciati a terra”.

Mai era successo un episodio simile. Il mondo del turismo e dei trasporti, sta subendo un contraccolpo economico devastante dovuto al coronavirus. Le compagnie aeree non fanno eccezione alcuna e anzi, come riportato dalla “IATA” (Associazione Internazionale Trasporto Aereo), il settore potrebbe registrare nel 2020 un calo del fatturato notevole, che sfiorerebbe addirittura i 113 miliardi di dollari.

Stop totale voli Ryanair

La compagnia aerea irlandese, leader tra i vettori low cost, spiega che la diffusione del Covid-19 ha portato la maggior parte dei governi europei a imporre divieti sui viaggi, creando così un impatto negativo sull’operato di tutto il “network”.

Come conseguenza, di quanto precedentemente affermato, Ryanair ridurrà fino alla mezzanotte del 24 marzo i voli per oltre l’80% e successivamente provvederà a “lasciar a terra” la maggior parte degli aerei. Sarà garantita, da parte della società, una piccola connettività tra Regno Unito e Irlanda.

 “Invitiamo i clienti che stanno pianificando il proprio viaggio a prestare la massima attenzione a tutte le restrizioni governative”

Voli cancellati 

Tutti i clienti dei voli cancellati riceveranno una mail con indicate tutte le opzioni. I call center sono sovraccarichi di telefonate e pertanto il vettore consiglia al momento di non contattare quest’ultimo.

Nella pagina “Travel Advisory“, sul sito Ryanair.com, è possibile verificare e controllare i programmi della compagnia e la situazione aggiornata dei voli.

Rimpatrio cittadini UE

La società offre completa disponibilità ad operare voli di supporto, ove e quando possibile, in favore dei ministri degli “Affari Esteri” e dei cittadini europei che volessero provvedere al rimpatrio.

“Scusandoci per le conseguenze di questa crisi senza precedenti”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui