Buon San Valentino
Crediti Foto: Stefano Porta / LaPresse

Il 14 febbraio 2020 cadrà di venerdì, offrendo la possibilità di trascorrere un romantico week end, in compagnia della dolce metà, usufruendo soltanto di un giorno di ferie

La leggenda di San Valentino

San Valentino nacque nel 176 e a soli vent’anni divenne vescovo di Terni. Nel corso della sua lunga vita (97 anni) riuscì perfino a scampare a un martirio. Rimase vittima delle persecuzioni cristiane, ad opera dell’Impero romano, venendo decapitato sulla “Via Flaminia”. Le sue spoglie giacciono ove oggi sorge la Basilica di “San Valentino” a Terni. Il giorno della Beatificazione ricade appunto nel 14 febbraio. La figura del Santo fu legata all’amore in quanto, secondo la leggenda, celebrò il matrimonio tra un legionario pagano e una giovane cristiana.

San Valentino alle terme

Tra le attività preferite, da regalarsi durante il giorno di San Valentino, figura certamente quella del relax alle terme. Potrete scegliere tra quelle ad accesso libero, come ad esempio Saturnia (Grosseto) o Bormio (Sondrio), oppure tra quelle collocate all’interno di un’elegante struttura. Lo stabilimento privato delle “Terme dei Papi“, a Viterbo, possiede una vasca intitolata proprio a San Valentino, molto indicata quindi per l’evento. Quest’ultimo è uno degli impianti termali più antichi d’Italia. Nel corso dei secoli ha ospitato Papi e personaggi illustri. Vennero citate addirittura da Dante Alighieri nella Divina Commedia e da Michelangelo Buonarroti, che ne disegnò degli schizzi a penna oggi conservati al Museo Vicar de Lille in Francia. Nella cittadina laziale sono da segnalare anche le terme del “Bagnaccio”, composte da cinque piscine volte a formare un parco termale locato lungo la Via Francigena utilizzate, oggi come allora, dai pellegrini in cammino verso Roma.

Terni, la città di San Valentino

San Valentino era vescovo di Terni quindi quest’ultima rappresenta, con giusta ragione, la città degli innamorati per eccellenza. In occasione della festa dedicata al Santo si tiene ogni anno la manifestazione “Cioccolentino” dedicata al cioccolato. Dopo un dolce assaggio e la visita della Basilica, è consigliato dirigersi verso le cascate “delle Marmore” che, grazie ai numerosi sentieri immersi nella natura, vi condurranno alla scoperta del “salto” maggiore d’Europa.

Verona, la città dell’amore

Qui Shakespeare ambientò l’opera più romantica di tutti i tempi. La Casa di Giulietta, protagonista del romanzo, oggi è un museo meta del pellegrinaggio d’innamorati da tutto il mondo. Quest’anno grazie ad Airbnb sarà possibile dormire, per la prima volta, nella famosa dimora e cenare nella sontuosa sala da pranzo della storica abitazione. Il gustoso banchetto sarà preparato dallo chef Giancarlo Perbellini, insignito di due “stelle” dalla guida Michelin. Non dimenticate di visitare il Museo degli Affreschi dove si trova la tomba di Giulietta.

San Valentino in un faro

Se il mare rappresenta una vostra grande passione, potrete scegliere di trascorre un dolce week end all’interno di un faro. Nella Sardegna Sud-Occidentale, a due passi da Cala Cipolla, da oltre 150 anni il Faro di Capospartivento indica la via ai navigatori in questo angolo di Mediterraneo. L’elegante lanterna è una “guest house” di lusso, dotata di pannelli solari e di tutti i comfort necessari per un soggiorno esclusivo.

Per informazioni e prenotazioni 

Il caldo e le stelle delle Canarie

Per San Valentino, alle Canarie, le temperature invernali si aggirano intorno ai 20 gradi, clima perfetto per visitare le isole e le numerose spiagge bianche o nere, solitarie e selvagge. Luoghi perfetti dove fermarsi in coppia, immersi nella natura. I cieli di Tenerife, Gran Canaria e La Palma rappresentano inoltre osservatori astronomici privilegiati in virtù delle condizioni climatiche, della mancanza d’inquinamento luminoso e della posizione geografica. Esiste forse qualcosa di più romantico?

Aurora boreale nel Nord Europa

Igloo in vetro e suite di lusso attendono i visitatori, nel Nord della Finlandia, per assistere a uno degli spettacoli più affascinanti offerti da madre Natura: l‘aurora boreale. Osservare il magico gioco di luce mentre sorseggiate qualcosa col vostro partner, riuscite a immaginarlo? La Lapponia è un territorio incontaminato tutto da scoprire che saprà indubbiamente ripagare la vostre aspettative. Si stima inoltre che in Finlandia l’aurora boreale sia visibile ben 200 notti all’anno.

Per info e prenotazioni  

Potete seguire i miei viaggi anche sui canali social:

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: LaPresse