Foto: Pagina Facebook Ainé

Ci sarà anche Arnaldo Santoro, in arte “Ainé”, alle audizioni RAI dei 65 selezionati sugli 842 aspiranti concorrenti per la categoria “Nuove Proposte” di Sanremo 2020. Il suo brano si intitola “Van Gogh“.

Classe 1991, romano di origini pugliesi, frequenta prima il Saint Louis College of Music, poi l’Accademia di Musica a Roma. Dopo essersi trasferito negli USA vince due borse di studio, una per la Venice Voice Academy di Los Angeles, l’altra per il Berklee College Of Music di Boston.

Vanta numerose collaborazioni con importanti artisti, e, tornato in Italia, diventa così uno dei principali esponenti Nu Soul, Hip Hop, e Soul nel Bel Paese. Il suo album d’esordio si intitola “Generation One” ed esce nel maggio 2016.

Dall’agosto dell’anno seguente si lega all’etichetta discografica Universal Music Italia, con la quale ad ottobre 2017 pubblica l’EP Uni-Verso, che precede l’uscita del nuovo album “Niente di me”.

Con “Ormai“, primo singolo estratto, entra nella Top Chart delle radio italiane, tanto che MTV lo nomina Artista del mese, e per Vanity Fair addirittura rientra tra i 25 artisti più promettenti del 2019.

Con “Van Gogh” ora Ainé è tra i 65 artisti che aspirano ad un posto a Sanremo 2020: domenica 3 novembre, dopo le audizioni la lista di nomi sarà ridotta a 20, che si contenderanno i cinque slot liberi per il Festival.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS