j-ax
Foto Carlo Cozzoli - LaPresse 14-05-19 Milano ( Italia ) Cronaca Trussardi Lounge Bar presentazione del programma televisivo All Together Now Nella foto J-AX

Basta poco, che ci vuole: dopo le tante cover deludenti se non imbarazzanti, ecco che J-Ax risolleva un attimo il “menù” offerto dalle rivisitazioni dei classici della canzone italiana in occasione del contest “I love my radio” con la sua versione “crossover” di “50 special” dei Lunapop, ancora in gara nel contest di OA Plus Super Tormentone.

Chitarra elettrica potente e una strofa rappata scritta ad hoc sono le caratteristiche peculiari di questa rivisitazione “j-axiana” del pezzo che lanciò, nella primavera del 1999, un giovanissimo Cesare Cremonini, allora frontman dei Lunapop. Alla fine, pur senza spiccare particolarmente, la canzone si lascia ascoltare.

La cover di “50 Special” fatta da J-Ax è l’ottava delle dieci proposte legate al contest “I Love My radio”, ancora all’appello mancano Jovanotti e il duetto, già sperimentato all’ultimo festival di Sanremo, fra Tiziano Ferro e Massimo Ranieri.

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse