ANDREA DESSì - MAYSON GUITAR
Crediti Foto: Simona Zanicheli. Chitarra: Mayson

“Big” è il terzo singolo, a metà strada tra il jazz e il funk, pubblicato da Andrea Dessì in collaborazione con Fabrizio Bosso, Massimo Tagliata e Raffaele Montanari. 

Prosegue la pubblicazione dei brani originali scritti ed eseguiti da Andrea Dessì trio con la preziosa partecipazione di Massimo Tagliata all’organo e la presenza del fuoriclasse del jazz Fabrizio Bosso.

Questa è la terza uscita, dopo i primi due singoli “Tamba” e “On Groovy”. Le precedenti pubblicazioni hanno riscontrato l’apprezzamento di un largo pubblico del mondo musicale oltre che a quello più strettamente attinente al jazz. Il versatile artista bolognese parteciperà, assieme ad artisti come Eugenio Finardi e Fabrizio Poggi, all’evento di OA Plus e MEI “L’Italia in una stanza”, a sostegno della Protezione Civile per l’incessante emergenza epidemiologica da Covid-19.

BIG | SINGOLO

“Big” è un funk in stile post moderno, pieno di citazioni stilistiche. In particolare viene usata la chitarra acustica al posto della chitarra elettrica, il che rende il sound generale inaspettato. Il primo riff richiama i riff blues anni 60 e 70, il secondo è il classico riff funk anni 70, richiama le sigle dei telefilm con particolare vicinanza alla famosa serie Starsky & Hutch. Si torna poi improvvisamente nel mondo dello swing anni 20, fra dolcezza e nostalgia dei club americani dell’epoca evocati dalla tromba con sordina di Bosso. In un solo brano stili lontani che si uniscono, in modo naturale, attraverso impreviste tecniche finger-style, usate sulla chitarra acustica, e assoli dai mille colori jazz/blues. La modernità incontra il passato.

Nel brano Fabrizio Bosso dà prova magistrale della sua abilità e sensibilità con frasi pop e funk blues sempre centrate e ad effetto. Andrea Dessì come autore ci mostra ancora una volta quanto è vasto il mondo della musica, mantenendo una sua intima, sincera ed autentica espressione. La chitarra acustica utilizzata da Dessì è firmata Mayson, una Dreadnought con cassa ridotta, un piccolo gioiellino di comodità e sonorità.

Il brano è arrangiato e mixato con l’aiuto di importanti musicisti, quali Massimo Tagliata e il produttore Raffaele Montanari che hanno impreziosito il brano e la produzione.  Anche per “Big”, come per “Tamba” e “On Groovy” la distribuzione e pubblicazione è affidata alla label PMS Studio.

LEGGE ANCHE:

Musica Italiana, Nuove Uscite. La tromba di Fabrizio Bosso nel nuovo singolo jazz-funk di Andrea Dessì: “Tamba”

ANDREA DESSì | BIOGRAFIA

Virtuoso della chitarra, diplomato in chitarra classica e chitarra jazz, Andrea Dessì spazia dal latin jazz, al blues, dal flamenco jazz al tango. Autore della musica della hit “Non vivo più senza te” con il testo di Biagio Antonacci, ha scritto un inedito jazz tango per Mietta, pubblicato con l’etichetta Irma Records con la quale collabora dal 2015. Numerosi i dischi e le collaborazioni all’attivo con gli artisti jazz più importanti d’Italia – da Javier Girotto a Fabrizio Bosso, passando per Gabriele Mirabassi –  con i quali si esibisce nei Festival Internazionali più importanti. Il suo sito ufficiale è www.andreadessi.it.

FABRIZIO BOSSO | BIOGRAFIA

Fabrizio Bosso inizia a suonare la tromba all’età di 5 Anni e a soli 15 anni si diploma al Conservatorio Giuseppe Verdi Di Torino. La sua carriera può vantare collaborazioni con artisti importanti, sia jazz sia pop, come Bruno Lauzi, Fabio Concato, Ivana Spagna, Renato Zero, Tiziano Ferro, Tullio De Piscopo, Peppe Servillo, Javier Girotto, Dado Moroni, Paolo Fresu e Furio Di Castri. Ben 4 le sue partecipazioni al Festival Di Sanremo, al fianco di Sergio Cammariere, Simona Molinari, Raphael Gualazzi e Nina Zilli. Il suo sito ufficiale è www.fabriziobosso.eu.

LEGGE ANCHE:

Coronavirus, Fabrizio Bosso commuove l’Italia suonando l’Inno di Mameli dal balcone (VIDEO)

 Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Articolo precedenteClassifica EarOne airplay italia: Levante ancora alla 1. Cesare Cremonini in salita
Articolo successivoViaggio nello spazio, la nuova frontiera del turismo
Ugo Stomeo
Laureato in Scienze della Comunicazione con tesi filosofico-musicale su “Adorno e la musica leggera in Italia”, è stato membro dell’Osservatorio Musicale Salentino a seguito del corso di giornalismo e critica musicale “Scrivere di Musica” tenuto dal musicologo Gianpaolo Chiriacò presso l’Università del Salento. Ha collaborato con le testate giornalistiche digitali Pride Online, NightGuide, 20centesimi, Un Filo-Blues ed è stato responsabile comunicazione per la “Notte di Mare” di Melendugno, giurato in contest musicali come il B-Live Music Fest di Lecce e opinionista in spettacoli di varietà come “Armonie di vita”, svoltosi presso il teatro Antoniano di Bologna. Dal 2019 è direttore e caporedattore del digital magazine OA Plus e addetto promozione per PMS Studio, etichetta discografica indipendente di Raffaele Montanari. Dal 2018 è autore e critico musicale per il web magazine FareMusic di Mara Maionchi e Alberto Salerno, nonché personal manager del chitarrista e compositore pop-jazz Andrea Dessì. Appassionato dei grandi protagonisti dell’arte e della musica in particolare, con un debole per le dive e i cantautori italiani, famosi o meno, è attivo sulla sua pagina 'Blog' di Facebook HIT NON HIT dal 2017. Da freelance è anche addetto stampa, booking agent musicale, event e social media manager, art director per spettacoli e progetti musicali, biografo e sceneggiatore di videoclip.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui