Brutte notizie per i tanti fan di Tommaso Paradiso: l’ex frontman dei Thegiornalisti, infatti, ha preferito rinviare alla primavera del 2021 l’uscita del suo primo disco da solista e il relativo tour ad esso legato previsto inizialmente per questo autunno e inverno. A dare l’annuncio, lo stesso cantante romano tramite una serie di storie sul suo profilo Instagram, in cui ha confermato che i biglietti già acquistati per le date originarie rimangono comunque validi. Il nuovo lavoro è stato anticipato, nei mesi scorsi, dall’uscita dei singoli “Non avere paura“, “I nostri anni” e “Ma lo vuoi capire“.

Dopo aver di fatto saltare pressoché per intero la stagione concertistica estiva, con tanto di corollario di polemiche sui rimborsi, l’emergenza Coronavirus e le incertezze che porta con sé cominciano già a fare le prime vittime illustri anche per ciò che concerne l’autunno e l’inverno. Al momento, infatti, non ci sono ancora all’orizzonte possibilità di conoscere con certezza tempi e modalità di una ripresa di quanto più ci sia di vicino alla normalità. E allora meglio rinviare a tempi migliori, malgrado, per ammissione dello stesso Tommaso Paradiso, l’album sia pronto e chiuso.

Le nuove date del tour, così come quelle precisa di uscita del disco, saranno comunicate più avanti dallo stesso Tommaso Paradiso. Che, nel frattempo, non sta di certo fermo ad attendere che venga buona: molti pezzi del repertorio dei Thegiornalisti sono entrati a far parte della colonna sonora del film “Sotto il sole di Riccione”, produzione di Netflix Italia. Sempre nel film, che si rifà ovviamente al suo brano “Riccione”, lo stesso Tommaso Paradiso compare in un cameo.

Segui OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: Tommaso Paradiso/Facebook