Sanremo 2020: gli album su spotify

Gli album dei cantanti “Big” di Sanremo 2020 già disponibili su Spotify

Terminata la settantesima edizione del Festival della Canzone Italiana, dove abbiamo ascoltato ventiquattro canzoni nuovissime e totalmente inedite, scopriamo insieme gli album dei “Campioni” di questo Sanremo 2020 pubblicati su Spotify.

Dal repack di Magmamemoria di Levante al primo disco di Leo Gassmann, vincitore nella categoria “Giovani”, fino al decimo album in studio di Bugo che rappresenta la sua nuova dimensione artistica; tanti sono i nuovi dischi già usciti.

Alberto Urso – Il sole ad est 

Il tenero pop, vincitore di Amici di Maria De Filippi, ha pubblicato il repack del suo secondo album in studio, dal titolo Il sole ad est (Sanremo edition). Il disco contiene il singolo omonimo presentato al Festival di Sanremo; la canzone Invincibile, scritta per lui da Federica Abbate e Cheope; un duetto con l’amica e collega Giordana Angi e anche la cover di Your Song di Elton John. L’edizione sanremese dell’ultimo lavoro di Alberto Urso si compone di 11 brani in totale ed è disponibile su Spotify dallo scorso 7 febbraio.

Anastasio – Atto zero

Anastasio dopo l’esordio al Festival di Sanremo in gara, approda su Spotify con il suo primo album in studio. Intitolato “Atto zero”, il lavoro del rapper di X Factor arriva dopo la pubblicazione dell’ep La fine del mondo e contiene, oltre al pezzo sanremese Rosso di rabbia, anche il singolo precedente Il Fattaccio Del Vicolo Del Moro.

Bugo – Cristian Bugatti

Si intitola “Cristian Bugatti”, proprio come il suo nome all’anagrafe, il nuovo progetto discografico di Bugo, ascoltabile su Spotify dal 7 febbraio 2020. Il decimo album in studio del cantautore di Rho rappresenta la sua nuova direzione artistica e contiene il brano presentato all’ultimo Festival di Sanremo, Sincero feat. Morgan, ma anche un duetto con Ermal Meta nella canzone “Mi manca”.

Elettra Lamborghini – Twerking Queen (el resto es nada)

Su Spotify anche la riedizione del primo album in studio della prorompente e simpaticissima Elettra Lamborghini, che con la sua Musica (e il resto scompare) ha dato va al primo twerking della storia del Festival di Sanremo. Twerking Queen contiene il nuovo singolo sanremese, il duetto con Myss Keta sulle note di Non succederà più di Claudia Mori (proposto nella terza serata della kermesse), le hit internazionali Pem Pem e Mala, oltre che le tracce con Pitbull, Gue Pequeno e Sfera Ebbasta.

Elodie – This is Elodie

Il 7 febbraio è uscito anche This is Elodie, il terzo disco della rivelazione sexy di Amici 15. Nel nuovo album di Elodie Di Patrizi contiene ben diciannove canzoni, compresa Andromeda presentata a Sanremo e i singoli precedenti, come Margarita feat. Marracash. Tanti i duetti presenti; a noi piace segnalare quello con Margherita Vicario intitolato “Sposa”.

Giordana Angi – Voglio essere tua

Sanremo Edition anche per l’ultimo disco di Giordana Angi in gara al 70° Festival di Sanremo con “Mia madre”. Su Spotify, oltre ai brani già presenti prima, si possono ascoltare anche nuovi brani inediti, come Seconda pelle (canzone scritta insieme e Tiziano ferro e presente nel suo “Accetto Miracoli”), La tua eredità, Désolé e lo stesso duetto disponibile nell’album di Urso, ovvero Oltre il mare. Il disco porta il titolo di “Voglio essere tua”.

Levante – Magmamemoria

La cantautrice pop siciliana, in gara con Tikibombom, ha pubblicato una riedizione del suo ultimo lavoro Magmamemoria, che per l’occasione ha battezzato “Magmamemoria MMXX”. Nella nuova versione del disco, i singoli Andrà tutto bene; Bravi tutti voi; Lo stretto necessario (with Carmen Consoli); 4 bonus track e il live al Mediolanum Forum.

Marco Masini – Masini +1 30th Anniversary 

Marco Masini festeggia trent’anni di carriera in musica e, anche per questo anniversario, lo abbiamo trovato in gara al Festival di Sanremo 2020 nella categoria “Campioni” con Il conforto. Nel suo nuovo disco, disponibile anche su Spotify, brani inediti come La parte chiara e tanti duetti sulle note dei suoi vecchi successi come Disperato con Eros Ramazzotti, Ci vorrebbe il mare feat. Giuliano Sangiorgi o Spostato di un secondo reinterpretata con la voce di Giusy Ferreri.

Pinguini Tattici Nucleari – Fuori Dall’Hype

La band rivelazione di Sanremo 2020 con il brano Ringo Starr ha pubblicato il repack di Fuori Dall’Hype, includendo ovviamente il pezzo sanremese terzo classificato al Festival.

Rapahel Gualazzi – Ho un piano

Raphael Gualazzi, in gara al Festival di Sanremo con la contagiosa Carioca, dal 7 febbraio ha pubblicato su Spotify il suo nuovo lavoro Ho Un Piano. Il nuovo disco, cantato tutto in lingua italiana, include anche la versione di E se domani eseguita insieme a Simona Molinari nella serata dedicata alla storia della nostra kermesse.

Quando usciranno su Spotify gli altri album di Sanremo 2020?

In arrivo su Spotify anche gli album di altri cantanti di Sanremo 2020. Diodato, Francesco Gabbani, Irene Grandi, Enrico Nigiotti arriveranno su Spotify nel giorno di San Valentino, il 14 febbraio. Per il nuovo disco di Piero Pelù bisogna aspettare il 28 febbraio, per quello di Junio Cally il 28.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Articolo precedenteMusica Italiana, Nuove Uscite. Tutte le uscite discografiche dei protagonisti di Sanremo 2020
Articolo successivoTV, Sanremo 2020. Riki: l’attacco alla giuria demoscopica e l’insulto omofobo a Davide Misiano
Avatar
Classe 1987, scrivo di musica e spettacolo dal 2010. Ho collaborato e sono stato tra gli autori della prima ora di All Music Italia. Ho scritto anche per Velvet Music, Biopianeta, Gossip e Tv ed il blog Digital Coach.; oltre ad aver pubblicato articoli sul Corriere Del Mezzogiorno e ViviRoma Magazine. Attualmente sono redattore musicale per OA Plus con cui ho iniziato il percorso per diventare Giornalista Pubblicista. La scrittura, la musica e il cibo sono le mie più grandi passioni. Ascolto soprattutto musica italiana, ma negli ultimi tempi mi sono sempre più avvicinato anche a quella internazionale, prediligendo il pop made in Europe. Ho un passione congenita per gli artisti emergenti, gli "ex talent" e i cantanti "poco noti". Dunque, nel mio piccolo, cerco di sostenere queste categorie. Ho conseguito la Laurea Triennale in "Arte e Scienze Dello Spettacolo" con una testi sul Festival di Sanremo, e poi quella Magistrale in "Professioni dell'Editoria e del Giornalismo" con una Tesi sulla Comunicazione Musicale. Nel 2018 mi sono specializzato in Digital Marketing, in modo particolare in Content Marketing, presso la Digital Coach di Milano, superando l'esame finale e ottenendo la certificazione con un voto di 100/100. Un sogno riposto nel cassetto? Beh, poter scrivere in musica! In un passato, ormai abbastanza lontano, ho scritto qualche testo per canzone e mi piacerebbe poter ricominciare, facendo di questo un'ulteriore sfumatura della mia scrittura, del mio lavoro e del mio percorso. Non m dispiacerebbe nemmeno fare qualche nuova esperienza in radio e tv. Tv, di cui dimenticavo, sono praticamente "addicted" fin da bambino. Chiudo citando una frase tratta da una bellissima canzone di Dolcenera, che negli anni è diventata un po' la risposta a tutte le mie domande, esistenziali e non: "È tutta colpa di cose ovvie".

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui