©_ANGELO_TRANI

Dopo l’annuncio del tour nei principali teatri italiani ed europei di Marco Masini, che nel 2020 celebra 30 anni di carriera artistica e torna a riabbracciare il suo pubblico dal vivo, si aggiungono ora una nuova data a Lecce, il 22 maggio (al Teatro Politeama Greco) e una seconda data a Firenze il 16 maggio (al Teatro Verdi).

Queste le date ad oggi confermate del tour:

​3 aprile – MONS – Théâtre Royal de Mons

4 aprile – LIEGI – Forum de Liège

15 aprile – ZURIGO – Kaufleuten Club

16 aprile – MILANO – Teatro degli Arcimboldi

18 aprile – ANCONA – Teatro delle Muse

25 aprile – BRESCIA – Dis Play

30 aprile – BOLOGNA – EuropAuditorium

2 maggio – ROMA – Auditorium Parco della Musica

9 maggio – TORINO – Teatro Colosseo

12 maggio – VENEZIA – Teatro Goldoni

15 maggio – FIRENZE – Teatro Verdi

16 maggio – FIRENZE – Teatro Verdi (NUOVA DATA)

18 maggio – PARMA – Teatro Regio

22 maggio – LECCE – Teatro Politeama Greco (NUOVA DATA)

I biglietti per le nuove date saranno disponibili in prevendita per gli iscritti al Fan Club a partire dalle ore 11.00 di domani, mercoledì 27 novembre. Dalle ore 11.00 di giovedì 28 novembre, i biglietti saranno disponibili su TicketOne.it e nei punti vendita e nelle prevendite abituali (per info www.friendsandpartners.it).

​https://www.instagram.com/p/B3zSSL0o5xJ/?igshid=1e1j1suvy69s1

Dopo un 2019 pieno di soddisfazioni per Marco Masini, che di recente è stato premiato ai Sony Music Upfront 2019 per aver venduto oltre 1 milione di copie di dischi, il 2020 si preannuncia un anno ricco di festeggiamenti per il cantautore toscano. Il prossimo anno sarà infatti caratterizzato da un disco, in uscita in primaverae da un importante tour da aprile 2020.

​https://youtu.be/qWTg2ZVmf5I

Nel 1990 usciva nei negoziMarco Masini”, l’omonimo primo album dell’artista toscano che nel corso degli anni ha pubblicato undici album in studio rimasti nel cuore degli italiani. Indimenticabili anche singoli come “T’innamorerai”, “Bella Stronza”, “Ci vorrebbe il mare”, “L’uomo volante”, “Raccontami di te” o, ancora,Spostato di un secondo”, brano con cui ha partecipato al Festival di Sanremo nel 2017.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Articolo precedenteMEI, Rubrica. MUSICA IN GIALLO di Roberta Giallo. ABC POSITIVE
Articolo successivoLibri. È uscito “Era Indie” di Riccardo De Stefano, il racconto del nuovo pop italiano
Margherita Ventura
Laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l'Università di Bologna con una tesi sulla Storia dell'Arte Medioevale, è giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti di Bologna dal 2001. Ha collaborato con le testate giornalistiche Il Resto del Carlino, Corriere Romagna, Casa Vogue e dal 2011 è socia e responsabile insieme ai colleghi giornalisti Enrico Spada, Claudio Bolognesi e Riccardo Rossi di Cless, società cooperativa che si occupa di servizi multimediali ed editoriali. Dal 2016 è responsabile della redazione e conduttrice del programma televisivo LatoA ideato dal giornalista Enrico Spada, in onda sul canale del digitale terrestre Radio Italia Anni 60 TV. Dal 2018 è parte dello staff e personal assistant della giornalista Rai Cristina Tassinari, ideatrice del Festival Internazionale della Disco Music "Disco Diva". Attualmente è autrice e caporedattrice per OAPlus, sezione di OASport dedicata a musica, spettacoli e intrattenimento. Appassionata di arte e musica, si diletta a suonare la chitarra elettrica. Ama la vita, la gente e il rock'n'roll.