indie record

Sono oltre centocinquanta le adesioni tra etichette discografiche indipendenti, distributori e negozi di dischi indipendenti ed artisti e operatori indipendenti per il neonato IndieRecordStoreDay al via il 19, 20 e 21 giugno insieme alla Festa della Musica dei Giovani a Parma del 20 giugno e alla Festa della Musica Europea e in Italia del 21 giugno.

Oggi, 19 giugno, diretta on line sulle nostre piattaforme on line di www.sport2u.tv e www.oaplus.it e www.meiweb.it  e oasport.it a partire dalle ore 17.30 con la presentazione delle etichette discografiche indipendenti con la loro attività e recenti e nuove produzioni e presentazione negozi di dischi con alcune novità da comprare. Ci saranno tantissimi ospiti in collegamento e in video, tra i quali ospite d’eccezione in collegamento Cristiano Godano che ci parlerà dello stato attuale della musica e del doppio vinile dei Marlene Kuntz dal titolo 30:20:10 MK2 che uscirà proprio in occasione del RecordStoreDay. Inoltre collegati in diretta ci saranno anche Omar Pedrini, Gianni Maroccolo, Clara Moroni e tanti altri artisti che si alterneranno a tantissimi video esclusivi per l’IndieRecordStoreDay, tra i quali le esibizioni di Claudio Simonetti, Winston Smith, Giulio Casale, Paul Roland e tantissimi altri.

Tra gli artisti, sono arrivate le adesioni di Winston Smith e Paul Roland che saranno presenti il 19 giugno nella diretta on line e insieme a loro ci saranno anche Lino Vairetti, Donella Del Monaco, Clara Moroni, Dueventi, Kupo, Sonny & The Stork, Andrea Gioe’, The Rambling Postcard feat Bunna e tanti altri artisti che stanno aderendo in questa settimana. Tra gli altri Jet Set Roger, storico musicista della Kandinsky Records ora con Snowdonia, che distribuirà il suo disco eccezionalmente autografato con dedica sabato 20  giugno incontrando  il suo pubblico e gli amici nel negozio di dischi di Brescia di Paolo Bruno, punto di riferimento storico di tutti gli artisti e le band locali.

Tra le presentazioni citiamo quelle delle etichette Ma.Ra.Cash Records, Manticore Records, Dark Companion, Unifaund con la partecipazione e la presentazione di Lino Vairetti, Greg Lake, Paul Roland, Annie Barbazza, Daaal, Gianantonio Marchetti, RanestRane, Oteme, Mangala Vallis e Ku.Da.

Inoltre, la giovane giornalista e scrittrice Francesca Amodio, penna di punta per OAPlus, presenterà in anteprima l’ “originale” libro edito da Polaris Edizioni di Daniele Bosi sui 25 anni del MEI attraverso 25 interviste ad artisti indipendenti che racconteranno la loro vita musicale on the road legata al circuito indipendente musicale, ma non solo. Una sorpresa, con la prefazione di Omar Pedrini.

Il grande pianista Claudio Simonetti dei Goblin realizzerà un live esclusivo per la puntata online del 19 giugno e sarà protagonista il 21 giugno Claudio Simonetti a Casa Bixio.

Infine, dalla Francia arriva Storie di Note di Rambaldo degli Azzoni che presentera’ un progetto in esclusiva di collaborazione Italia – Francia.

Tra le presenza qualificate quella dell’italiana Amgdiskuna delle prime fabbriche in Europa per la produzione di cd e dvd e l’unica in Italia ad avere al suo interno tutto il processo del cd e dvd e packaging, a partire dal reparto glass mastering per la realizzazione dello stampo del disco, del quale oggi oramai pochissime fabbriche in Europa dispongono. Una vera eccellenza italiana.

Sabato 20 giugno tutto il giorno si inviterà il pubblico ad andare nei negozi di dischi per comprare dischi, cd, vinili e cofanetti speciali e quant’altro con eventuali live nei negozi, mentre domenica 21 giugno live in Italia per la Festa della Musica con live e streaming suonando secondo le normative vigenti tra cortili e giardini, terrazzi e balconi ed eventi da 200 a 1000 persone secondo le normative.

Tra le indies e i promoter hanno aderito all’iniziativa Goodfellas, Maracash, Workin’ Label, Aurora Dischi, Consorzio Lo Zoo di Berlino, Editrice Zona, Chiara Winsfield Music & Press, Black Pois Promotion, Agenzia Faustini, Chez Donella, A Buzz Supreme, Doc Servizi Verona, Dcave Catania, A Beat Records, Gs Studio Recording, Downbeat & Pinkhouse, Lunatik, Vrec Label,  Jolly Roger Record, Krach Record, Festopolis, Regeneration Broadcast, Marystar Spettacoli, Grifo Dischi, Kate Creative, Bagana Records, Top Records, Conza Press, Pan Music Promotion, Musica Lavica Records, Alka Record Label, Kandinsky Records, Snowdonia,  Lizard Records, Twins Record 104, Kate Creative, Isola Tobia Label, Rocin Hood Records, Formica Dischi, Star Music , Elicona Edizioni Musicali, Caligola Dischi, Gutenberg Music, Robin Hood Records e il contest Arrangiami! di Casa Bixio e MEI, mentre tra i distributori e i negozi di dischi segnaliamo Discoteca Laziale, insieme a Ritmi Urbani di Santa Maria Capua a Vetere di Caserta e Manuel Rocker di Pinerolo,  Mezzoforte di Treviso e poi il circuito di distribuzione e produzione Goodfellas e inoltre Jungle Records, Filmusica, Welcome to the Jungle a Roma, Semm Record & Store Bologna, Dischi De Santi di Castelfranco Veneto, Bootleg di Campobasso e il punto on line Jazzos e tanti altri punti vendita. Tra i quali quelli del circuito Goodfellas: Radiation Records di Roma, Disco d’Oro di Bologna, Disclan di Salerno, Camarillo Brillo di Avellino, Indie Record di Treviso, Disco Club di Genova e Hi Fi di Padova. Tra i negozi di strumenti musicali si segnala Cappellani Music Megastore.

La tre giorni e’ organizzata all’interno del cartellone della Festa della Musica, in programma domenica 21 giugno.

L’iniziativa e’ a cura del MEI con la Collaborazione degli Stati Generali della Musica Indipendente ed Emergente, delle associazioni AudioCoop, AIA Artisti Italiani Associati, Rete dei Festival, It Folk, del circuito dei  negozi di dischi della Discoteca Laziale, del circuito di distribuzione e di produzione di Goodfellas, delle riviste mensili Classic Rock e Musica Jazz, di Emons AudioLibri, del circuito di produttori di strumenti musicali di  Cafim, di Sentireascoltare.com, del settimanale radio Classic Rock on Air su 150 radio in Italia e tanti altri partner. Segue l’iniziativa di successo on line del convegno L’Italia in Ripartenza (Live) che ha visto la partecipazione di oltre 50 operatori pubblici e privati del settore musica, tra ANCI, Regioni, Grandi Medi e Piccoli Comuni e circa 30 Associazioni Nazionali del settore di tutta la Filiera della Piccola Impresa del Settore Musica il 3 e 4 giugno con 10 mila presenze on line nei due giorni di convegno. Il tutto in collaborazione con la Festa della Musica.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Foto: locandina