Si svolgerà venerdì 28 e sabato 29 agosto “Disco Diva Limited Edition”, un’edizione straordinaria del primo e unico Festival della Disco Music in Italia all’insegna della solidarietà. L’evento, solitamente in programma a fine giugno nella splendida cornice di Gabicce Monte, quest’anno è stato posticipato causa emergenza Covid-19 e ora si svolgerà in due giornate di altissimo livello artistico che andranno in scena in piazza Municipio a Gabicce Mare.

Parte del ricavato delle serate sarà devoluto in beneficenza al Fondo di Mutuo Soccorso del Comune di Bergamo, promosso dalla Fondazione Teatro Donizetti, per sostenere chi è stato colpito dal Covid 19 e che è in maggiore difficoltà.

Ecco il programma:

La serata di venerdì 28 agosto vedrà protagonista il concerto statico delle star internazionali Lenny Zakatek, voce di The Alan Parsons Project & Gonzales, accompagnato dalla Skeye Bergamo, band di musicisti bergamaschi capitanata da Massimo Numa, con guest Stuart Elliot, batterista della formazione originale Alan Parsons, che ripercorreranno la storia della mitica band inglese che ha firmato successi mondiali come “Eye in The Sky”.

Stuart Elliot, storico batterista di The Alan Parsons Project

I posti a sedere sono solo su prenotazione al numero 339 – 4040288. 

La serata di sabato 29 agosto sarà la volta del live di Alan Sorrenti, artista italiano conosciuto in tutto il mondo per i suoi successi planetari quali “Figli delle Stelle” e “Tu sei l’unica donna per me” e dell’artista internazionale Christine Wiltshire, singer disco che nel 1978 divenne famosa per le hit mondiali “Keep on Jumping” e “Weekend” con il gruppo “Musique”, che canterà un medley di grandi successi del mondo della disco. Gli artisti si esibiranno rigorosamente live accompagnati dalla Dino Gnassi Corporation.

In questa serata sarà allestita una cena a numero chiuso (prenotazione obbligatoria) che permetterà di godere in prima linea dello spettacolo, pur mantenendo il distanziamento sociale previsto dalle leggi vigenti. Per informazioni e prenotazioni occorre chiamare al numero 339 – 4040288.

Prima dei concerti, in entrambe le serate, si terrà un dj set a cura di Checco Tassinari. Seguirà la presentazione del libro “La Storia della Disco Music” di Andrea Angeli Bufalini e Giovanni Savastano, che già alla seconda ristampa ha venduto oltre 2200 copie, con la prefazione di Gloria Gaynor e l’introduzione di Amii Stewart, rappresenta una vera e propria guida per orientarsi nel mondo della Disco Music.

Entrambe le serate saranno seguite in diretta nazionale da Radio Studio Più e Radio 60’ 70’ 80’.

 

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Articolo precedenteMariah Carey è al lavoro sull’album “Rarities” previsto in uscita il prossimo 2 ottobre
Articolo successivoSUPER TORMENTONE: “Vamos a bailar” di Paola & Chiara VS “Vamos a la playa” dei Righeira – Vota il tuo preferito
Margherita Ventura
Laureata in Conservazione dei Beni Culturali presso l'Università di Bologna con una tesi sulla Storia dell'Arte Medioevale, è giornalista pubblicista iscritta all'Ordine dei Giornalisti di Bologna dal 2001. Ha collaborato con le testate giornalistiche Il Resto del Carlino, Corriere Romagna, Casa Vogue e dal 2011 è socia e responsabile insieme ai colleghi giornalisti Enrico Spada, Claudio Bolognesi e Riccardo Rossi di Cless, società cooperativa che si occupa di servizi multimediali ed editoriali. Dal 2016 è responsabile della redazione e conduttrice del programma televisivo LatoA ideato dal giornalista Enrico Spada, in onda sul canale del digitale terrestre Radio Italia Anni 60 TV. Dal 2018 è parte dello staff e personal assistant della giornalista Rai Cristina Tassinari, ideatrice del Festival Internazionale della Disco Music "Disco Diva". Attualmente è autrice e caporedattrice per OAPlus, sezione di OASport dedicata a musica, spettacoli e intrattenimento. Appassionata di arte e musica, si diletta a suonare la chitarra elettrica. Ama la vita, la gente e il rock'n'roll.