PRIMO MAGGIO NEXT 2020 - CONCERTONE ROMA
In foto, da sinistra a destra: Erma Castriota (H.E.R.), Carmine Di Leo (DiLeo), Raffaele Quarta (LefrasiincompiutediElena), Osvaldo Greco (Malamore), Eleonora Sorrentino Paravia (Ellynora).

Il Concertone del Primo Maggio di Roma rischia di essere annullato a causa della pandemia incessante. Ma il contest per gli emergenti porta a termine la prima selezione. Dentro: Ellynora, H.E.R, DiLeo, Malamore e LefrasiincompiutediElena. 

Se il Concertone del Primo Maggio di Roma quest’anno celebrerà la sua 30ª edizione lo scopriremo solo vivendo. L’emergenza Coronavirus ha già annullato un evento internazionale come l’Eurovision Song Contest 2020, a cui avrebbe dovuto partecipare il cantautore Dodato dopo il bagno di popolarità in quel di Sanremo. E invece per il cantautore pugliese l’imprevista pandemia è stata una doccia fredda e anche il Primo Maggio di Taranto, di cui è direttore artistico, potrebbe pagarne le conseguenze.

Per ora di certo c’è l’avvio del Primo Maggio NEXT, il contest dedicato ai nuovi artisti emergenti che aspirano a diventare i nuovi La Municipàl. La band salentina di Carmine Tundo, dopo la vittoria di due anni fa, è divenuta il volto di qualità dell’indie italiano, genere appiattitosi sempre più sul modello commerciale di riferimento firmato Tommaso Paradiso.

La sesta edizione ha già registrato il record di iscrizioni con ben 1785 progetti candidati e un incremento, rispetto alla precedente edizione 2019, di oltre il 50%. 

Il Concertone –  così chiamato per via di una durata che abbraccia il primo pomeriggio e la tarda notte – è promosso da CGIL, CISL e UIL e organizzato da iCompany. Un vero e proprio rituale, a metà strada tra Sanremo e Woodstock, che ha il suo palco in piazza San Giovanni in Laterano a Roma in occasione della Festa del lavoro. Un palco che in 30 edizioni ha visto esibirsi in diretta RAI tante stelle della musica italiana e internazionale davanti a centinaia di migliaia di spettatori provenienti da tutta Italia.

La fase di preselezione di NEXT si è conclusa con l’annuncio di 150 artisti che accedono alla fase successiva del contest.

LA GIURIA

Gli artisti pre-selezionati ora saranno valutati da una Giuria di Qualità composta da: Massimo Bonelli (direttore artistico del Concerto del Primo Maggio, presidente giuria), Lucia Stacchiotti (iCompany), Sara Del Caldo (Rai Radio2), Erica Manniello (Rockol), Federico Durante (Billboard), Enrico Schleifer (RadUni) e Massimiliano Longo (All Music Italia) che come new entry lascia ben sperare ad un occhio di riguardo alle proposte femminili e fuori dal coro dell’indie rock. L’errore più clamoroso è stata l’esclusione di Roberta Giallo, una delle realtà cantautorali più luminose dei nostri tempi, nell’edizione del 2018.

I 5 CONCORRENTI DA TENERE D’OCCHIO

Questa la successione dei vincitori del Contest: La Rua (2015), Il Geometra Mangoni (2016), Incomprensibile FC (2017), La Municipàl (2018) e I Tristi (2019).

Per la casella 2020 segnalo il cantautore salernitano DiLeo, papabile vincitore viste le qualità che sfoggiate nell’album pubblicato il 28 febbraio scorso. La title-track è il singolo “Circensi”, recentemente entrato nella top 10 della classifica Italian Chart di OA Plus.

Tra gli artisti della prima selezione spicca poi il nome della foggiana Erma Pia Castriota, in arte H.E.R.. Cantautrice e violinista transgender di eccezionale talento. Ha già collezionato collaborazioni con nomi eccellenti: Morrissey, Lucio Dalla, Teresa De Sio, Fiordaliso. Non le si può di certo negare il palco! Altra donna di spicco la romana Ellynora, bocciata per il cast di Amici di Maria De Filippi, forse perché troppo audace. Con il singolo “Zingara” ha coniugato il sound contemporaneo della musica elettronica/urban con quello dei suoni e delle melodie popolari originarie della sua terra.

A giocarsi l’eventuale pass per il Concertone romano anche i salentini LefrasiincompiutediElena e Malamore. Il primo è Raffaele Quarta, chitarrista per La Municipàl e Blumosso, che ha concretizzato il suo progetto cantautorale con l’album “Interno 29”, in cui è contenuto il singolo presente nelle playlist “Scuola Indie” e “Indie Triste” di Spotify, “Lenzuola”. I secondi sono il quartetto di Veglie con Osvaldo Greco, alla voce e chitarra, e Giacomo Spedicato, fratello di Lele dei Negramaro, alla chitarra e basso. È stato Enzo Carella, meteora anni ’70-’80, ad ispirare il nome della band e dell’EP di debutto con l’omonima canzone – “Malamore” appunto – scritta dal mago della poesia pop Pasquale Panella.

DiLeo ci parla di come diventare “Circensi” alla ricerca dell’equilibrio perfetto

IL REGOLAMENTO

Il 31 marzo 2020 verranno resi pubblici i voti della Giuria di Qualità e saranno ufficialmente annunciati i nomi degli artisti finalisti (almeno 30) che saranno poi convocati per partecipare ad una o più esibizioni dal vivo che si svolgeranno durante il mese di aprile 2020.

Sarà quindi ancora la Giuria di Qualità presente durante le esibizioni dal vivo ad avere il compito di scegliere i 3 artisti vincitori che si esibiranno poi durante il Concerto del Primo Maggio 2020.

Il vincitore assoluto del contest sarà proclamato durante il Concertone 2020.

Musica Italiana, Nuove Uscite. Ellynora nel nuovo singolo del rapper sardo Malakay: ecco “A3”

I NOMI DEI 150 ARTISTI SEMIFINALISTI

Adelasia (Roma) ∙ Agnese Valle (Roma) ∙ Aimad (Terni) ∙ Aku (Velletri) ∙ Alberto Moscone (Genova) ∙ Alessio Selvaggio (Palermo) ∙ Alex Polidori (Roma) ∙ Alice Clarini (Roma) ∙ Alquadro (Roma) ∙ Amelia (Teramo) ∙ Andrea Visciglio (Avellino) ∙ Asia Ghergo (Civitanova Marche) ∙ AstrAle (Siracusa) ∙ Banda Anonima Romana (Roma) ∙ Biba (Roma) ∙ Billies (Altamura) ∙ Brindisi (Modena) ∙ Cabrio (Messina) ∙ Caffellatte (Bari / Roma) ∙ Cane Sulla Luna (Terni) ∙ Cannella (Roma) ∙ Caravaggio (Latina) ∙ Caterina (Trento) ∙ Cavalera (Livorno) ∙ Ciao sono Vale (Firenze) ∙ Ciehlo (Roma) ∙ Claudio Cirillo (Roma) ∙ Colla (Vicenza) ∙ Cosimo Malamadre (Firenze) ∙ Daino (Milano) ∙ Dalise (Cancello Scalo) ∙ Daniel Mendoza (Roma) ∙ Daniele Barsotti (Lucca) ∙ Dentro (Parma) ∙ Dileo (Salerno) ∙ Disarmo (Asti) ∙ Drago (Milano) ∙ Dri (Firenze) ∙ Effenberg (Lucca) ∙ Electric Circus (Torino) ∙ Elephant Brain (Perugia) ∙ Eliachesuona & Dariotronic (Bologna) ∙ Ellynora (Roma) ∙ Engage (Avellino) ∙ Erica Salvetti (Carrara) ∙ Erre Punto (Roma) ∙ Evaelamela (Prato) ∙ Evolve Alba (Padova) ∙ F.U.L.A. (Milano – Dakar) ∙ Fanoya (Foggia) ∙ Federico Baroni (Rimini) ∙ Flic Floc (Verona) ∙ Folcast (Roma) ∙ Francesco Danny Martines (Caltagirone) ∙ Ganoona (Milano) ∙ Germo (Rho) ∙ Ghepo (San Marzano sul Sarno) ∙ Giacomo Eva (Cosenza) ∙ Gian (Roma) ∙ Gionata (Milano) ∙ Giovanni Carnazza (Roma) ∙ Giovanni Segreti Bruno (Cosenza) ∙ H.E.R. (Roma) ∙ Hazan (Milano) ∙ I Sogni Di Chris (Torino) ∙ Il Solito Dandy (Roma) ∙ Io, Virginia e il lupo (Firenze) ∙ J-Unø (Mondragone) ∙ Jakido (Aosta) ∙ Just Sound (Napoli) ∙ Ke.Ma.Ma (Roma) ∙ Kevin Koci (Sansepolcro) ∙ Kim (Milano) ∙ KiwiBalboa (Genova) ∙ L’ultimodeimieicani (Genova) ∙ La Luna (Grosseto) ∙ La Scala Shepard (Roma) ∙ Lamine (Roma) ∙ Laneve (Roma) ∙ Laurino (Verona) ∙ Le Lame (Firenze) ∙ LefrasiincompiutediElena (Lecce) ∙ Leonus (Roma) ∙ Leyla (Roma) ∙ Leyla El Abiri (Genova) ∙ Libero (Santo Stefano Quisquina) ∙ Livio Livrea (Roma) ∙ Lo Straniero (Acqui Terme) ∙ Luk (Napoli) ∙ Lusi il lupo (Perugia) ∙ Machella (Macerata) ∙ Majuri (Foligno) ∙ Malamore (Veglie) ∙ Malpelo (Torino) ∙ Malpensa (Roma) ∙ Mania (Casalpusterlengo) ∙ Marāsma (Velletri) ∙ Martiny (Viareggio) ∙ Maru (Bologna) ∙ Matteo Alieno (Roma) ∙ Matteo Sica (Roma) ∙ Melga (Taranto) ∙ Merifiore (Lecce) ∙ Mescalina (Napoli) ∙ Michelangelo Vood (Milano) ∙ Miglio (Brescia) ∙ Misga (Andria) ∙ Missey (Milano) ∙ Mizio Vilardi (Roma) ∙ Moca (La Spezia) ∙ Monkeymax (Isola d’Ischia) ∙ Mvrte (Sarzana) ∙ Nèra (Firenze) ∙ Nervi (Firenze) ∙ Ophelia (Biella) ∙ Osaka Flu (Arezzo) ∙ Overture (Alessandria) ∙ OX-IN (Formia) ∙ Paolo Ruggiero (Salerno) ∙ Pargo 024 (Torino) ∙ Patrizio Santo (Pescara) ∙ Ponee (Milano) ∙ Priscilla (Roma) ∙ Puertonico (Roma) ∙ Ricordati di Rimini (Milano) ∙ Roberta De Gaetano (Milazzo) ∙ Ruben Coco (Avezzano) ∙ Sangi (Atri) ∙ Santamarya (Viterbo / Roma) ∙ Sebastiano Pagliuca (Montelparo) ∙ Sestomantra (Potenza) ∙ Sherol Dos Santos (Roma) ∙ Sid (Ravenna) ∙ Signor D (Battipaglia) ∙ Stev-N (Torino) ∙ Stona (Novi Ligure) ∙ Sudestrada (Forlì) ∙ Symo (Roma) ∙ Tōru (Pisa) ∙ Tota (Orvieto) ∙ Tre Terzi (Palermo) ∙ Ummo (Pescara) ∙ Valentina Polinori (Roma) ∙ Veronica (Aversa) ∙ Vhsupernova (Milano) ∙ Vybes (Roma) ∙ Xgiove! (Porto Sant’Elpidio) ∙ Yelah (Roma) ∙ Yoniro (Gallipoli) ∙ Zic (Firenze)

Tutti i progetti semifinalisti sono presenti sul portale del Primo Maggio NEXT 2020.

LEGGI ANCHE: Gionata e il suo viaggio alla ricerca de “L’America” – INTERVISTA

LEGGI ANCHE: “Soli” di Tōru: “E’ il primo singolo di un disco molto introspettivo e riflessivo” – INTERVISTA

Clicca qui per mettere “Mi piace” al mio BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui