Giovanni Allevi
Foto LaPresse/Tiziano Manzoni

Il coronavirus non ferma Giovanni Allevi e il suo tour europeo.

A fronte di tantissimi concerti annullati c’è chi dunque, almeno per ora, può proseguire a portare la propria musica a spasso per il Vecchio Continente.

Dopo il successo del suo album “Hope“, entrato al vertice delle classifiche digitali di Classica, il pianista torna infatti dal vivo con una serie di concerti di Pianoforte Solo in cui proporrà brani estratti dalla sua carriera artistica e compositiva che si prolunga ormai da quattro lustri.

 

Allevi è ripartito con i ‘live’ ieri sera a Vienna, ed in particolare dal prestigioso Konzerthaus, ma sarà solo la prima tappa del suo tour che lo vedrà a Monaco domani sera, mentre l’unica data fin qui rimandata è quella in Svizzera, a Lucerna, che era stata messa in calendario per i 7 marzo. Una data, quella di Lucerna, che è stata comunque già riprogrammata per il prossimo 15 novembre 2020.

Per il tour europeo 2020 di Allevi è stato scelto il titolo “Philosopher of the piano”.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS

Foto LaPresse/Tiziano Manzoni