Grazie a Dio è un film-denuncia scritto e diretto da Francois Ozon. La storia vera di un prete pedofilo avvenuta in Francia tra gli anni ottanta e novanta. Una  storia di coraggio  in cui a vincere è la speranza.Tratto da fatti realmente accaduti, Ozon firma il film più forte e emozionante della sua carriera: Alexandre vive a Lione con moglie e figli. Un giorno per caso, scopre che il prete dal quale era stato molestato da piccolo lavora ancora a contatto con i bambini. Supportato da altre due vittime del parroco, François e Emmanuel decide di denunciare i fatti. I tre uomini vogliono abbattere il  silenzio che circonda il loro dramma ma non senza conseguenze.

Ozon ha dedicato molto tempo a quella che definisce una vera e propria inchiesta investigativa sul caso di alcuni abitanti di Lione e le molestie subite quando erano bambini da parte di un prete. Orso d’argento Gran premio della giuria all’ultimo Festival di Berlino. La critica sostiene sia un film necessario perché trova il coraggio, quello di Francois Ozon: la Chiesa non ha voluto passare dalle parole ai fatti“. Non si parla di un film antireligioso ma di una storia che sarebbe dovuta andare più nel profondo senza nascondersi fuggire dallo scandalo specie se di mezzo ci sono dei bambini.

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nostra PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS