Rolling Stones
Crediti foto: LaPresse

Era già successo nel 2016 quando il presidente Trump usò il brano ‘You can’t always get what you want’ per la sua campagna elettorale. La band britannica si ribellò: “I Rolling Stones non appoggiano Donald Trump”.

Ma il presidente Trump ci ricasca ed usa la stessa canzone nel suo comizio al raduno della scorsa settimana a Tulsa in Oklahoma.

Il gruppo si è rivolto ad un team di avvocati che sta lavorando con l’organizzazione per i diritti dello spettacolo per bloccare l’uso non autorizzato della musica. Ma a quanto pare, Trump va avanti per la sua strada e ignora le richieste della celebre band. Chi la spunterà?

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti foto: LaPresse