Alex Zanardi

L’ultimo bollettino medico in merito alle condizioni cliniche di Zanardi, dopo la quarta notte di coma, hanno una sola certezza: il campione sta lottando e non farà la temuta fine di Michael Schumacher.

Sono queste le dichiarazioni del Prof. Sabino Scolletta, medico dell’Ospedale Le Statte di Siena: “Abbiamo bisogno di tenere a riposo il cervello e per questo ha bisogno di sedativi. Più il tempo passa più il tessuto nervoso è messo a riposo e questo ci permette di sospendere la sedazione per poterlo valutare”.

La prognosi resta dunque riservata. Zanardi, sedato, e in coma farmacologico, resta ancora stabile, anche se è ancora in gravi condizioni. Il quadro clinico generale è considerato soddisfacente da parte dei medici, per quanto sia ancora presto per considerarlo fuori pericolo. Il prolungarsi della stabilità dei parametri spinge comunque lo staff a sperare per il meglio.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: zanardiofficial/instagram

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui