Lightbird, quando la moda incontra l’alta tecnologia

Oggi nel camerino parlante i modelli indossano una linea di occhiali molto particolari. Dove il gusto, la professionalità e l’alta tecnologia si sposano, nasce un prodotto d’eccellenza. E l’eccellenza anche in questo caso è del tutto italiana.

La leggerezza dell’occhiale è dovuta dalla lega di alluminio Hi-Tech e acetato di cellulosa uniti da adesivi impiegati nel campo areo-spaziale. Questo materiale innovativo, del tutto italiano, prende il nome di Light_MATTER.

Altra particolarità è che non vengono usate vernici. I colori sul metallo vengono realizzati tramite un processo di anodizzazione che, oltre a colorare il materiale, ne contribuisce all’indurimento e alla protezione nel tempo.

Ditta bellunese, il cui fondatore e amministratore delegato è il veneto Corrado Rosson, che ci racconta le tecniche innovative utilizzate per la realizzazione degli occhiali Lightbird.

Come ti sei avvicinato a questo lavoro, c’è un aneddoto in particolare che ti piace ricordare?

Sono nato in una zona che non è proprio estranea all’occhiale, Agordo, e quasi tutta la mia famiglia ha avuto a che fare per buona parte del tempo con la loro fabbricazione. La mia propensione all’arte grafica e alla progettazione tecnica poi hanno fatto il resto. Il mio ingresso ufficiale nel mondo dell’occhiale è avvenuto però solo nel 2006, prima mi ero occupato, per quasi un decennio, esclusivamente di arredo. Non c’è stato un episodio in particolare nella mia vita che ha influito più di altri, più che altro un percorso e una sequenza di eventi e scelte dettate dal cuore e dalla passione che mi hanno portato a diventare prima di tutto un designer, e successivamente un designer di occhiali.

Gli occhiali inizialmente erano solo uno strumento a servizio dell’uomo, per migliorare la vista o per proteggersi dal sole. Poi nel tempo hanno assunto un ruolo moda sempre più importante. Un tocco di personalità. Alcuni li usano addirittura senza lenti. Cosa ne pensi? 

Di fatto gli occhiali nel tempo sono diventati qualcosa di più che un modo per proteggersi dal sole o vedere meglio. Un caro amico, il Prof. Mario Casini dell’Università di Firenze, che ha dedicato un intero libro all’argomento, li ha definiti un “oggetto di stile parlante” per sottolineare proprio questo aspetto così intimo che questi oggetti rappresentano per l’uomo. Chi indossa un paio di occhiali, per qualunque degli scopi classici, lo fa quasi sempre anche per sottolineare o raccontare qualcosa di se. L’occhiale cambia il tuo volto, la tua immagine, ti può mostrare o nascondere, amplificare o attenuare. E’ un oggetto davvero unico in questo senso.

Descrivici i tuoi prodotti, i materiali, le forme, le colorazioni.

La linea Light_MATTER collection di Lightbird è caratterizzata da un nuovo materiale composito che non esisteva prima nel mondo dell’ottica e che ho chiamato, appunto, Light_MATTER. Attraverso adesivi utilizzati nel campo aerospaziale, viene creata una tavoletta di alluminio e acetato che darà vita all’occhiale. Questa alleanza tra metallo e acetato di cellulosa darà colori, performance di stabilità e leggerezza unici. Unico è anche il nostro modello di business: ogni nostro occhiale è infatti un pezzo unico, identificato da un QRcode che, letto attraverso un qualsiasi smartphone, ti collega direttamente a Light_NEST, il “nido” di Lightbird. Attraverso di esso il cliente può verificare l’originalità del prodotto ed avere vantaggi per la sua durata e manutenzione periodica. Far parte del “nido” significa avere una garanzia certa sul prodotto, la sua provenienza e la professionalità dell’ottico.

 A forma di cuore, ti piace giocare con le forme stravaganti? 

Ogni tanto sì! Nel caso di HEART (l’occhiale a forma di cuore) ho voluto creare qualcosa di iconico che potesse far percepire in modo diretto i nostri valori e il nostro messaggio dalle vetrine dei nostri clienti ottici. I veri appassionati e innamorati della vera qualità e del vero made in Italy devono capire immediatamente che chi ha gli occhiali Lightbird in vetrina è un vero professionista che mette cuore e passione a servizio del proprio cliente.

Un’azienda bellunese, 100% made in Italy?

Il prodotto è 100% made in Italy, concepito e realizzato totalmente nel Bellunese dalle mani di artigiani esperti da generazioni. Le molte lavorazioni necessarie alla realizzazione di una montatura sono oltre 50, tutte essenziali per una perfetta riuscita del risultato. 

E anche su questo camerino si spengono le luci, pronte a riaccendersi sulle prossime chiacchiere in compagnia di professionisti che ci raccontano con tanta passione il loro mestiere.

Brand: Lightbird
Makeup Artist: Alessio Giovannelli
Model: Ilona
            Gioia
            Andrea Vania
Organizzazione: Olga Shutieva

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla nosta PAGINA OA PLUS

Clicca qui per iscriverti al nostro GRUPPO OA PLUS