E’ il giorno del FESTIVAL DAY. Qui sopra potrete seguire rigorosamente in diretta dalle 13 all’1 la giornata dedicata alle rassegne musicali in Italia.

Tantissimi festival provenienti da ogni parte d’Italia che interverranno nel Festival Day del 30 aprile a Sostegno della Musica e di tutte le Imprese e i Lavoratori della Musica, oltre 10 mila imprese con oltre 60 mila addetti, e saranno: Voci per la Liberta’, Rock Targato Italia, Premio Ciampi, Premio InediTO, Varigotti Festival, Calabria Sona, Uploadsounds, Botteghe d’Autore, OrientOccidente, Poggio Bustone, Premio Andrea Parodi, Folkest, Premio Osservatorio Giovani, Ghetto Nobile, Chez Donella, Premio Spazio d’Autore, Mazzarano World Fest, Acqua e Vino, Lennon Festival, Roccaling, Tienilpalco!, Trasporti Eccezionali, Afraka’ Rock Festival, Musplan , Ethnos Festival, Divino Jazz Festival,  Biella Festival, Mo’ l’Estate Spirit Festival, Castelrock, Orzorock, Gran Premio Manente, Le Castella Tarantella Week, Radicamenti, Taranta e Dintorni, Diatonic Festival, Tarantasia, Capo Festival, Materiali in Scena, Europla’, Premio Corrado Castellari, Cultural’Mente Indipendente, Fuochi e D’Intorni, Talent World Contest, Next Generation Festival, Verona in Love, Vox Day e tanti altri ancora.

Ogni festival avra’ uno spazio nel quale si presentera’ e presentera’ i suoi migliori artisti e potra’ fare un appello per una raccolta fondi a sostegno della musica e di strutture sanitarie del territorio, così da realizzare un viaggio attraverso i festival di tutta l’Italia e di tutte le nuove musiche del nostro paese.

Durante la giornata saranno interpellati i principali responsabili delle associazioni, delle imprese, dei lavoratori del settore musica per chiedere loro una fotografia sulla situazione della musica oggi in Italia, sugli interventi del Governo e dei privati e sugli scenari futuri per il settore, attraverso gli appelli diramati dagli Stati Generali della Musica Indipendente ed Emergente, siglati da 16 associazioni del settore rappresentanti di tutta filiera creativa e tecnica delle piccole imprese e dei lavoratori precari della musica,  e da altre realta’ come il Silb per il mondo delle discoteche, la Discoteca Laziale per i  Negozi di Dischi, Cafim per gli Strumenti Musicali, A-Dj e AssoDejay per i disc jockey, l’Unione delle Orchestre per il Nord e l’Appello degli Artisti Folk per il Sud, Anat e Asmea per i promoter delle feste popolari, It Folk per i festival di area folk, Siedas per gli esperti di diritto d’autore e connessi, Esibirsi per i lavoratori precari dello spettacolo,il mondo sindacale e cooperativo, il circuito del jazz coi suoi rappresentanti e il circuito degli artisti che sta lavorando a un coordinamento e tantissimi altri soggetti.
La giornata non stop sara’ presentata da Giordano Sangiorgi ed Enrico Spada coadiuvati da Enrico Deregibus e Ivana Stjepanovic e da Margherita Ventura e Claudio Bolognesi.