FESTIVAL D’ESTATE 2020 Nel cuore della Musica
Arena di Verona 2020. Crediti Foto: Ufficio Stampa Fondazione Arena di Verona

E’ tempo di alzare il sipario! La musica, il teatro, l’opera lirica, la danza dal vivo hanno voglia di ripartire dopo mesi di stop, ma non è cosa semplice e scontata! C’è chi alza la voce e protesta perché il settore sta vivendo una crisi davvero dura e la chiusura forzata ha messo in evidenza notevoli problematiche legislative relative al mondo delle arti e dello spettacolo. E mentre molti teatri rimandano a settembre l’apertura, seguendo la classica pausa estiva, c’è chi organizza percorsi alternativi all’aperto e chi cerca di dare continuità ai tanti festival estivi che da anni vivacizzano le serate d’estate nell’intera Penisola.

I Pomeriggi Musicali di Milano

Per festeggiare, nella notte fra domenica 14 giugno e lunedì 15 giugno, giorno indicato dall’ultimo DCPM per la riapertura al pubblico delle attività di spettacolo, I Pomeriggi Musicali di Milano, esattamente alle 00.01, riapriranno le porte del Teatro Dal Verme per accogliere il pubblico e dare inizio al primo concerto post pandemia. Sul palcoscenico, distanziati a dovere solo gli archi: in programma Le quattro stagioni di Antonio Vivaldi affidate a Stefano Montanari nella doppia veste di direttore e violino solista. Ma il programma dell’orchestra milanese non si ferma qui, in programma altre repliche del concerto vivaldiano, e per il mese di luglio si alterneranno Mendelssohn e Bach, Tippett e Respighi (con Carlo Boccadoro), Čaikovskij e Dvorak. Previste anche due date fuori Milano nei luoghi lombardi duramente messi alla prova dal Covid: venerdì 19 giugno (ore 21.00) il concerto si svolgerà eccezionalmente all’Auditorium Modernissimo di Nembro, centro della Val Seriana, e domenica 21 giugno, giornata dedicata in tutto il mondo alla Festa della Musica, a Casalpusterlengo (Santuario della Madonna dei Cappuccini, ore 21.00). Info: www.ipomeriggi.it

Milano Classica – The Classical Experience

La suggestiva Palazzina Liberty di Milano ospiterà un unico concerto di Milano Classica, che ha scelto per l’occasione due donne: Valentina Lisitsa (pianoforte) e Beatrice Venezi, che dirigerà i Solisti di Milano Classica per un omaggio a Ludwig van Beethoven con il Concerto per pianoforte e orchestra n. 5 in mi bemolle maggiore e la Sinfonia n. 4 in si bemolle maggiore op. 60. Info: www.milanoclassica.it

Piccolo – Spazi di Teatro

Un’inconsueta Stagione Estiva quella del Piccolo Teatro di Milano che utilizzando il chiostro Nina Vinchi della storica sede di via Rovello ha scelto di affidarsi ai monologhi dei grandi protagonisti del Piccolo: ci saranno quindi Stefano Massini (accompagnato da Paolo Jannacci), Gabriele Lavia, Sonia Bergamasco, Davide Enia, Paolo Rossi (con un tributo a Jannacci, Gaber, De André e Fo), Massimo Popolizio (con il polistrumentista Stefano Saletti e la cantante Barbara Eramo), Michele Serra, Lella Costa, Enrico Bonavera (l’Arlecchino del Piccolo), Marco Paolini e il duo Elio De Capitani e Ferdinando Bruni. Spazio anche alla Compagnia Marionettistica Carlo Colla & Figli e alla musica jazz di Enrico Intra. Info: www.piccoloteatro.org

Milanesiana

La ventunesima edizione della rassegna milanese è stata confermata con un calendario intenso dal vivo e sul web. In programma oltre 40 incontri, 115 ospiti italiani e internazionali, 5 mostre, in 12 città: Milano, Bormio, Pavia, Monza, Casalpusterlengo, Ascoli Piceno, Villafranca di Verona, Napoli e in Romagna: Gatteo a Mare, Forlimpopoli, Sant’Arcangelo di Romagna, Cervia-Milano Marittima, dove oltre a celebrare Tonino Guerra e Federico Fellini, per la prima volta, una rassegna dal gusto intellettualista rivaluta il mondo del liscio. Per la sezione Musica troviamo i pianisti classici Gile Bae, Antonio Ballista e Giovanna Polacco, Ramin Bahrami, Michele Sganga e poi Enrico Ruggeri con il concerto “Una storia da cantare”, gli Extraliscio, Morgan, il jazz di Paolo Fresu, Francesco Bianconi (con “Pinocchio”), Giovanni Truppi, Mauro Ermanno Giovanardi e le serenate di Mario Incudine e Antonio Vasta. Info: www.lamilanesiana.eu

Arena di Verona – Festival d’Estate 2020

Il Festival d’estate 2020 all’Arena di Verona è pronto a partire nella sua rinnovata veste con il palcoscenico centrale, con capienza ridotta, ma animato dal desiderio di sostenere la ripresa del proprio territorio, nel nome della qualità e della tradizione centenaria che lo ha reso celebre in tutto il mondo. Si apre con un Galà speciale “Nel cuore della Musica”, un grande omaggio all’arte e agli artisti italiani: Francesco Meli, Saimir Pirgu, Roberto Aronica, Fabio Armiliato, Barbara Frittoli, Eleonora Buratto, Luca Salsi, Leo Nucci, Daniela Barcellona, Michele Pertusi, Katia Ricciarelli. Si prosegue con il Requiem di Mozart diretto da Marco Armiliato, un ideale saluto alle tante vittime della pandemia e alle loro famiglie, seguito da diversi gala in agosto: il primo con Anna Netrebko, Yusif Eyvazov, Daniela Barcellona e Ambrogio Maestri, poi un’inedita serata tutta wagneriana, infine i gala verdiani e pucciniani. In cartellone anche le Quattro Stagioni di Antonio Vivaldi, Gianni Schicchi di Puccini in forma semiscenica e i concerti di Plácido Domingo e di Sonya Yoncheva con il tenore Vittorio Grigolo. Info: www.arena.it

Festival Verdi

La Ventesima edizione del festival dedicato a Giuseppe Verdi si terrà al Parco Ducale di Parma con due opere in forma di concerto: Macbeth e Ernani e la celeberrima Messa da Requiem dedicata a Piero Farulli, nel centenario dalla nascita  e in memoria delle vittime della pandemia. Info: www.teatroregioparma.it 

Time in Jazz

Il Time in Jazz 2020 di Paolo Fresu non è stato cancellato, la trentatreesima edizione si terrà a Berchidda, in Gallura, ad agosto e ci saranno Daniele Silvestri, Fabio Concato, Rita Marcotulli, Guglielmo Pagnozzi con Roy Paci, Antonello Salis, e ovviamente Paolo Fresu con il Devil Quartet. Info: www.timeinjazz.it

Macerata Opera Festival

Il Macerata Opera Festival 2020 dal sottotitolo #biancocoraggio si svolgerà allo Sferisterio dal 18 luglio al 9 agosto con il Don Giovanni di Mozart e Il trovatore di Verdi, parallelamente alla rassegna Palco Reverse, alla danza e ai concerti crossover che vedranno in scena Enrico Melozzi con Anastasio, Gino Paoli con il pianista Danilo Rea e Simone Cristicchi. Info: https://www.sferisterio.it

Auditorium Parco della Musica – Reloaded e Roma Summer Fest

Per le rassegne estive romane l’auditorium ha in programma i concerti di Max Gazzè, Alex Britti, Diodato, Daniele Silvestri, Ambrogio Sparagna, Levante e del premio Oscar Nicola Piovani. Info: www.auditorium.com

Confermati anche…

  • Lake Como International Music Festival
  • Nameless Music Festival 2020 ad Annone di Brianza
  • Ravenna Festival
  • Festival della Valle d’Itria a Martina Franca
  • Rossini Opera Festival di Pesaro
  • Festival Puccini di Torre del Lago
  • Orienteoccidente 40 di Rovereto (TN)
  • Bolzano danza
  • Da vicino nessuno è normale all’ex Ospedale psichiatrico Paolo Pini di Milano
  • Santarcangelo Festival
  • No Borders Festival nel Tarvisiano
  • MiTo SettembreMusica di Milano e Torino
  • MiAmi di Milano

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui