Screenshot di Matteo Faustini durante la performance a
Screenshot di Matteo Faustini durante la performance a "L'Italia in una stanza".

Dal palco dell’Ariston a L’Italia in una stanza. Cambia la location e la dimensione ma non accenna neanche di un decibel l’intensità di Matteo Faustini, artista che ha impreziosito la nostra rassegna benefica andata in onda il 4 eil 5 aprile scorso sui canali del MEI, di OA Sport e di OA Plus con l’esecuzione de Vorrei (La rabbia soffice) e Un po’ bella un po’ bestia, entrambi brani contenuti in Figli delle favole, l’album di inediti pubblicato il 7 febbraio 2020 per Warner Music e incentrato sul mondo delle favole e sugli insegnamenti che possiamo trarre da esse. Prodotto da Enrico “Kikko” Palmosi e Mario Natale, il disco affronta, con l’utilizzo di metafore e giochi di parole, temi importanti come il bullismo, razzismo, omofobia e celebra l’amore nelle sue molteplici forme.

Il cantautore bresciano è noto al grande pubblico per la parrtecipazione all’ultima edizione del Festival di Sanremo tra le sezione “Nuove proposte” con “Nel bene e nel male“, brano premiato con il Premio Lunezia per il suo valore musicale e letterario.

Il primo dei due brani eseguiti nella performance live, Vorrei (La rabbia soffice), è il suo nuovo singolo in rotazione radio dal 24 aprile: una lettera aperta che vuole mettere nero su bianco l’urgenza di esprimere i sentimenti e lo stato d’animo del cantautore nei confronti della società. «Voglio veramente bene a questo pezzo, a questo pezzo di me. Qui sono nudo, senza vergogna, a chiedere aiuto – afferma Matteo Faustini – Credo fermamente che uno dei nostri obiettivi sulla terra sia quello di migliorarci dentro, in questo brano parlo di alcune cose che vorrei modificare di me, in me. Ci sto lavorando».

Un po’ bella e un po’ bestia, il secondo brano presentato,  è invece “Un passaggio molto pertinente a quello che stiamo vivendo in questo momento“. Ha detto il cantante: “Parla della vita, non sempre facile. Dobbiamo però trovare la forza anche delle cose brutte, il dolore infatti a volte è un vero acceleratore di esperienza“.

SU “HIT NON HIT” IL VIDEO DELLA PERFORMANCE DI MATTEO FAUSTINI

MATTEO FAUSTINI – "Vorrei" / "Un pò bella un pò bestia" @ #LITALIAINUNASTANZA

? #HITNONHITVIDEO#MATTEOFAUSTINI, #voce e #piano, in una stanza.Il brano eseguito per #LITALIAINUNASTANZA è "Vorrei (La rabbia soffice)", nuovo singolo, e "Un pò bella un pò bestia", altro brano dell'album di debutto post sanremese.

Pubblicato da HIT NON HIT – Ugo Stomeo Blog & Press – Dalla musica pop al jazz su Sabato 9 maggio 2020

Clicca qui per mettere “Mi piace” al BLOG HIT NON HIT

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui