Aereo in volo al tramonto
Crediti Foto: Steve Parsons / LaPresse

Mascherina obbligatoria sia dentro l’aeroporto che all’interno dell’aereo, e il consueto lavaggio frequente della mani.

Sono queste alcune delle raccomandazioni contenute nelle linee guida messe a punto dall’Agenzia europa per la sicurezza dell’aviazione (Easa) insieme al Centro europeo per la prevenzion e il controllo delle malattie (Ecdc), su incarico della Commissione Ue, allo scopo di assicurare la sicurezza dei viaggiatori e del personale sugli aerei in vista del ritorno alla regolarità dei voli.

Le linee guide messe a punto considerano tutte le varie fasi del viaggio del passeggero, sin dalla frequentazione dell’aeroporto che dovrà avvenire utilizzando almeno una mascherina medica (stessa disposizione che verrà richiesta anche in aereo). Viene ricordato, inoltre, nella ‘guida di viaggio’, che le stesse mascherine mediche vanno cambiate ogni 4 ore.

Sempre sugli aerei, poi, oltre alle altre misure di sicurezza e igiene, le compagnie dovranno impegnarsi a garantire “nella misura in cui è possibile, il distanziamento fisico tra i passeggeri”. I membri della stessa famiglia o le persone conviventi che viaggiano insieme “possono sedersi vicine”.

Clicca qui per seguire OA PLUS su INSTAGRAM

Clicca qui per mettere “Mi piace” alla PAGINA OA PLUS
Clicca qui per iscriverti al GRUPPO OA PLUS

Crediti Foto: Steve Parsons / LaPresse