Di Chiara Sani

Ha compiuto oggi 54 anni il regista più poliedrico e affine al mondo ‘Spielberghiano.

J.J.Abrams divenne popolare in tutto il mondo grazie a due serie televisive che ottennero un tale successo da spingere le mega produzioni americane ad avvicinare il business del cinema a quello della fiction televisiva.

La prima ‘creatura’ televisiva di J.J. fu la ‘Spy’ serie ATLAS, interpretata dall’allora sconosciuta JENNIFER GARDNER (ex moglie di Ben Affleck, madre di tre figli avuti con lui).

La seconda serie, successo globale senza precedenti, è LOST: la storia di un aereo che cade su un’isola deserta nel bel mezzo dell’oceano… i superstiti devono ricominciare a vivere adattandosi ad una realtà selvatica, fatta di privazioni di tutti i loro riferimenti tecnologici, affettivi e … il tutto condito dalla suspence legata ad un mistero e ad un pericolo che riguarda l’isolastessa.

LOST fu un progetto innovativo che per molti versi mise in mostra le enormi potenzialità del mezzo televisivo in tempi non sospetti( senza tralasciare la qualità tipica del cinema), ANTICIPANDO IL SUCCESSO CHE DI LI’ A POCO AVREBBE LANCIATO LE SERIE TELEVISIVE!

J.J.Abrams venne scoperto ancora giovanissimo da Steven Spielberg, che lo introdusse nel mondo delle produzioni e che produsse personalmente un film scritto e diretto da J.J.: SUPER 8.

Il regista è noto anche per aver co-prodotto e diretto due film della trilogia sequel di STAR WARS (Il Risveglio della Forza e L’Ascesa di Skywalker).

Pochi giorni fa, Abrams ha donato 10 milioni di dollari a favore del Black Lives Matter e noi gli auguriamo tanti auguri, in attesa di vedere il suo debutto su APPLE TV previsto per il 10 luglio, con la nuova serie LITTLE VOICE, un originale musical drama che J.J. Abrams ha creato in collaborazione con il team di Brodway che realizzò ‘Waitress’. ‘Little voice’ è descritta come una ‘lettera d’amore alle diverse musicalità di New York’ e parla di una cantante e della sua lotta per trovare la propria autentica voce e il coraggio di usarla, realizzando così i propri sogni.